Bronchite infettiva virale o batterica

 

Gentile dottoressa,

mio figlio di 4 anni e mezzo da circa una settimana aveva una tosse "profonda" curata con un semplice sciroppo mucolitico e stando in casa.

Dopo un solo giorno di rientro all’asilo la sera è salita la febbre. Visitato il giorno successivo dal pediatra è stata confermata una bronchite asmatica da curare con antibiotico Macladin e aerosol con Clenil e Broncovaleas. Lei cosa ne pensa?

Si tratta di qualcosa di infettivo visto che ci sono stati diversi casi simili all’asilo? Alcune mamme parlavano di focolai, ma si riferivano alla polmonite o al nostro caso? Forse sono domande stupide però una risposta mi aiuterebbe a chiarire le idee…

Grazie

Si tratta di una bronchite infettiva: non posso dire se virale o batterica, ma comunque infettiva, visti gli altri casi dell’asilo. Un focolaio broncopolmonare si evidenzia con l’auscultazione del torace o, al limite, se vi è il sospetto, con una conferma radiologica e se il pediatra non ne ha parlato vuol dire che il tuo bimbo non ce l’ha.

In ogni caso, anche fosse sfuggita, la terapia è la stessa e il problema non cambierebbe.

Un caro saluto, Daniela