forse non ho capito che sta male

Per parlare dei più piccoli, da 0 a 5 anni
Azur
Utente NM
Utente NM
Messaggi: 5030
Iscritto il: ven dic 15, 2006 8:03 pm

Messaggio da Azur »

val3nt1na ha scritto:anche in braccio si lamenta, si divincola tutto. insomma non è mai a posto. in nessun posto.
val3nt1na ha scritto:essendo sempre stato un bambino ad alto bisogno......

di giocare da solo niente, mai.
val3nt1na ha scritto:gattona pochissimo
c'è da dire che farlo stare per terra è un'impresa dura
Lupina ha scritto:io credo che anche per voi il tete-à-tete sia deleterio (chiedo scusa alle francesiste, non ho l'accento circonflesso in questa tastiera).
Scommetto che se vai fuori e vedi gente si ringalluzzisce e non frigna.
Vale, il mio era così.
Identico.
Pesantissimo.

Frignoso, lamentoso, interesse all'autonomia zero.
Quando poi eravamo in casa, o da soli, triplicava la problematicità.

Mi sono spesso chiesta anch'io se avesse qualche tipo di problema, fastidio o disturbo.
Ma a tutte le visite erano a posto.
C'è voluta "solo" una grande, ENORME pazienza...

Resta un bambino ipersensibile, ma con il tempo è migliorato e crescendo (durante gli anni della materna) ha imparato anche a gestirsi con una discreta autonomia
(resta comunque un altro mondo rispetto alla sorella, che a 5 mesi giocava da sola anche mezz'ora, e ha mantenuto la tendenza all'autonomia anche crescendo, si tratta proprio di carattere e indole, non credo molto influenzabili).



Avatar utente
sol
Utente Vip
Utente Vip
Messaggi: 1209
Iscritto il: sab set 19, 2009 4:19 pm

Messaggio da sol »

Il nido è fondamentale per bambini come i nostri. Ero così perplessa quando ha cominciato, perchè aveva 22 mesi e non lavoravo da circa 6. La preiscrizione l' avevo fatta immaginando di riprendere a lavorare. Tutti premevano perchè lo inserissi, gli servirà, ti servirà...Quanto è stato vero!!

Avatar utente
Babina
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 4102
Iscritto il: gio feb 19, 2009 12:21 pm

Messaggio da Babina »

Il figlio di mio cugino era un po' comer descrivi Leonardo.
Sempre in braccio alla sua mamma, se cambiava braccia, che fossero delle nonne, del papà,non c'era storia, iniziava a piangere disperato.
Che poi, porello, aveva pure una voce acutissima e fortissima, non era un brontolìo, il suo, ma una sirena spiegata a 130 decibel,insopportabile per più di 5 minuti....
A nove mesi ha iniziato il nido: per i primi dieci giorni al nido le educatrici erano disperate; poi.... bon! La svolta Non sembrava più nemmeno lo stesso bimbo, tranquillo, giocoso, si è abituato a stare in mezzo ad altra gente.
Spero che la svolta arrivi anche per Leonardo e per voi!

Avatar utente
nanà
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 7359
Iscritto il: dom dic 07, 2008 4:35 pm

Messaggio da nanà »

Babina ha scritto:Il figlio di mio cugino era un po' comer descrivi Leonardo.
Sempre in braccio alla sua mamma, se cambiava braccia, che fossero delle nonne, del papà,non c'era storia, iniziava a piangere disperato.
Che poi, porello, aveva pure una voce acutissima e fortissima, non era un brontolìo, il suo, ma una sirena spiegata a 130 decibel,insopportabile per più di 5 minuti....
A nove mesi ha iniziato il nido: per i primi dieci giorni al nido le educatrici erano disperate; poi.... bon! La svolta Non sembrava più nemmeno lo stesso bimbo, tranquillo, giocoso, si è abituato a stare in mezzo ad altra gente.
Spero che la svolta arrivi anche per Leonardo e per voi!
però nel mio caso non servirebbe peresempio perchè mio figlio ama stare in mezza alla gente,se ne andrebbe con il primo che passa perdire...è l'anima delle compagnie,non si vergogna di nessuno...
ma tornato acasa sarebbe il solito birbante.
è a casa il problema si ripeterebbe.

Avatar utente
val3nt1na
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 7170
Iscritto il: mer ago 05, 2009 7:05 pm

Messaggio da val3nt1na »

per carità io sono contenta che stia bene, cresce ed è intelligente
mi rendo conto di essere una frignona
è tornato mio marito mi ha vista e mi ha chiesto cosa avessi

ecco a spiegarlo a parole mi sono sentita una cacca

insomma sono io che non lo reggo,io non riesco a stare delle ore su ore sempre accesa, ho contato al massimo 7 secondi di silenzio,lo giuro.ecco io sono il problema.

io ho bisogno ogni tanto di staccare.
una mattinata intera noi 2 mi sembra eterna, ma eterna non è. eppure mi sembra che lo sia perchè non faccio niente. niente.

forse perchè Lorenzo era diverso a me questo bambino sembra così sfinente....ma io non pensavo davvero di arrivare a un anno ancora così.
non sono mai stata famosa per la mia pazienza. mi sforzo, ma per me è dura.
come si fa a essere contente se si è riuscite a uscire 1 minuto a buttare l'immondizia??
non dovrei essere contenta di poter stare con mio figlio 24 h su 24???

Avatar utente
nanà
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 7359
Iscritto il: dom dic 07, 2008 4:35 pm

Messaggio da nanà »

val3nt1na ha scritto:per carità io sono contenta che stia bene, cresce ed è intelligente
mi rendo conto di essere una frignona
è tornato mio marito mi ha vista e mi ha chiesto cosa avessi

ecco a spiegarlo a parole mi sono sentita una cacca

insomma sono io che non lo reggo,io non riesco a stare delle ore su ore sempre accesa, ho contato al massimo 7 secondi di silenzio,lo giuro.ecco io sono il problema.

io ho bisogno ogni tanto di staccare.
una mattinata intera noi 2 mi sembra eterna, ma eterna non è. eppure mi sembra che lo sia perchè non faccio niente. niente.

forse perchè Lorenzo era diverso a me questo bambino sembra così sfinente....ma io non pensavo davvero di arrivare a un anno ancora così.
non sono mai stata famosa per la mia pazienza. mi sforzo, ma per me è dura.
come si fa a essere contente se si è riuscite a uscire 1 minuto a buttare l'immondizia??
non dovrei essere contenta di poter stare con mio figlio 24 h su 24???
sapessi come ti capisco...

Avatar utente
Marialisa
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 4574
Iscritto il: mar mag 12, 2009 3:32 pm
Contatta:

Messaggio da Marialisa »

Ti capisco.
Per noi è stata l'esperienza del primo figlio (figlia).
Fino a che non ha imparato a camminare, e quindi a potersi muovere liberamente secondo la sua scelta, è stato un dramma.

Ci siamo solo abituati alle sue esigenze, e piano piano siamo "cresciuti" con lei,
miglioramento dopo miglioramento (se pur microscopici).

Adesso va meglio, resta comunque una bimba ad altissimo bisogno,
sensibilissima...


Beh, diciamo che se col secondo sarà la stessa cosa,
ci siamo già preparati bene!!!

Avatar utente
val3nt1na
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 7170
Iscritto il: mer ago 05, 2009 7:05 pm

Messaggio da val3nt1na »

Marialisa ha scritto: Ci siamo solo abituati alle sue esigenze,
penso a Lorenzo.
si è dovuto abituare a una mamma quasi sempre a letto durante la gravidanza. da un anno ha una mamma completamente assorbita dal fratello, oppure deve sorbirsi una sirena ululante se la suddetta mamma decide di dedicarsi al maggiore e appoggiare a terra il piccolo (cosa quindi impossibile).

sto aspettando che scoppi la bomba, perchè un bimbo non può avere una pazienza del genere.

Rispondi