pediatra pubblico o privato

Per parlare dei più piccoli, da 0 a 5 anni
Avatar utente
Patrizia
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 6591
Iscritto il: lun dic 18, 2006 8:31 am
Contatta:

Re: pediatra pubblico o privato

Messaggio da Patrizia »

sothis ha scritto:mi piacerebbe sapere cosa pensano le mamme a proposito di questa questione e perchè? io sono per il pubblico per vari motivi, ma parlandone tra amiche è emerso che non molti pensano come me! si affidano più ai privati...
noi fino ad ora ci siamo rivolti sempre e solo alla nostra pediatra di base

siamo fortunati: è una dottoressa che stimo, con esperienza (circa 25 anni a occhio); è vero che i miei bimbi per fortuna hanno avuto solo malattie di routine (influenza, varicella, sesta malattia, scarlattina, otite, bronchite, dermatiti), però la pediatra è sempre stata precisa e adeguata nelle cure

inoltre spesso dà qualche dritta educativa che condivido appieno


Ospite

Messaggio da Ospite »

ciao, a noi il pediatra che inizialmente ci era stato assegnato dalla asl
aveva una pessima reputazione,ho indagato e proprio tante mamme che conoscevo si lamentavano di questo medico,allora ho scritto una lettera al responsabile della asl chiedendo di potermelo cambiare,non è stato facile eh..pero' alla fine sono riuscita a farmi assegnare una pediatra sempre della mutua con lo studio nel mio paese e quindi anche comoda,nel frattempo che aspettavo ne ho visti un paio a pagamento lei compresa, pagavo 40 euro a visita. :bacio:
Cristina81

Messaggio da Cristina81 »

OLMA ha scritto:ciao, a noi il pediatra che inizialmente ci era stato assegnato dalla asl
aveva una pessima reputazione,ho indagato e proprio tante mamme che conoscevo si lamentavano di questo medico,allora ho scritto una lettera al responsabile della asl chiedendo di potermelo cambiare,non è stato facile eh..pero' alla fine sono riuscita a farmi assegnare una pediatra sempre della mutua con lo studio nel mio paese e quindi anche comoda,nel frattempo che aspettavo ne ho visti un paio a pagamento lei compresa, pagavo 40 euro a visita. :bacio:
come mai hai fatto cosi?
non bastava andare dove si assegnano i dottori?
vai li e te lo cambiano.
xche hai scritto al direttore?
Avatar utente
MANU_
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 4340
Iscritto il: ven feb 23, 2007 3:49 pm

Messaggio da MANU_ »

crazy ha scritto:
OLMA ha scritto:ciao, a noi il pediatra che inizialmente ci era stato assegnato dalla asl
aveva una pessima reputazione,ho indagato e proprio tante mamme che conoscevo si lamentavano di questo medico,allora ho scritto una lettera al responsabile della asl chiedendo di potermelo cambiare,non è stato facile eh..pero' alla fine sono riuscita a farmi assegnare una pediatra sempre della mutua con lo studio nel mio paese e quindi anche comoda,nel frattempo che aspettavo ne ho visti un paio a pagamento lei compresa, pagavo 40 euro a visita. :bacio:
come mai hai fatto cosi?
non bastava andare dove si assegnano i dottori?
vai li e te lo cambiano.
xche hai scritto al direttore?
da me non è così semplice cambiare Cri...
io mi son scelta la mia ed è andata bene!
ma se gli altri pediatri sono pieni, non possono aggiungere altri nomi.
Credo ci sia un num di pediatri in base al numero di "pazienti",
ed un num di pazienti per ogni pediatra.
Ospite

Messaggio da Ospite »

esatto, i pediatri la asl li assegna in base al numero di pazienti che un ped puo' avere, dato che il pediatra che mi avevano assegnato come ti dicevo non lo voleva nessuno era sempre diciamo il piu..libero..e quindi automaticamente la asl tendeva a sbolognare sempre quello,purtroppo una volta assegnato non è facile cambiarlo a meno che non ci siano motivi..importanti..io inizialmente ho chiesto se me lo cambiavano allo sportello, ma data la risposta negativa dalla asl in quanto la pediatra che avrei voluto era al limite come numero di pazienti, su consiglio della mia ped e anche di qualche conoscenza va' alla sl :ehehe: :ehehe: mi è stato consigliato di fare questa lettera mettendo delle motivazioni a mio piacere..dopo circa un mesetto ho ricevuto la lettera del responsabile amministrativo che mi diceva di recarmi alla asl per la scelta del pediatra :filufilu: cè da dire che nel frattempo erano cambiate le regole ossia erano stati aggiunti dei pazienti in piu per ogni pediatra oltre il limite anche per carenza di medici e cosi..diciamo che mi è andata bene..
sothis

Messaggio da sothis »

si appunto io credo che non sia un fatto del pubblico o privato, penso che ci siano cattivi medici o bravi medici da entrambe le parti...io ho avuto fortuna che la mia pedi della mutua, non solo non è mai sbrigativa e superficiale ma anzi parliamo spesso anche dei fatti nostri, nonostante ci sia l'ambulatorio strapieno...in più è una dei pochi che viene anche a casa......anche con febbre 37.5 :sticazzi: insomma per ora non sono mai ricorsa a pediatri privati, semmai sono andata da "specialisti" tipo dermatologo, sotto suo consiglio, per via della dermatite ecc...ma come vi dicevo parlando tra amiche è emerso che rivolgersi alla asl è da folli!!!
io resto del mio parere e dico di no, ...comunque se dovessi ricredermi, ve lo farò sapere... :D
Avatar utente
lenina
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 33486
Iscritto il: dom feb 24, 2008 6:43 pm
Contatta:

Messaggio da lenina »

Pediatra di base.
Pessimo pedagogo, ma bravo come medico.

In generale ho l'impressione che ormai i privati non abbiano più grandi differenze.

Tutti quasi fanno studio privato oltre che pubblico in tutti i campi.

Dicamo che non amo molto il privato in nessun campo, ma fosse necessario chiaramente mi ci rivolgerei.
Mammatitta

Messaggio da Mammatitta »

Noi andiamo solo da quello pubblico, anche io ho "faticato" tanto per averla che ora me la tengo stretta, unico neo, non viene a casa!
Rispondi