Beatrice alla materna


A gennaio avevo iscritto Beatrice alla scuola dell’infanzia, qualche giorno fa ho scoperto che la sua classe è composta da una quindicina di bambini tutti della stessa età (tra cui anche il suo amato Peto) e ho pure scoperto che la sua futura maestra tornerà ad insegnare alla scuola dell’infanzia a partire proprio da settembre perchè fino ad allora è in maternità in quanto ha avuto -udite, udite- 2 GEMELLI!Bambina alla scuola materna

Ma poverina… me l’immagino già entrare in classe rincoglionitissima dopo aver trascorso la notte insonne a causa dei figli che piangevano in stereofonia e le sue orecchie invece che riposarsi dovranno sopportare per più di quattro ore le urla di 15 bambini scatenati… secondo me in quella classe vigerà l’anarchia, e immagino Bea che intorno a gennaio/febbraio andrà a scuola vestita da black block… altro che grembiulino!

Comunque in casa, in vista del suo ingresso a scuola, stiamo già istruendo Beatrice… da alcuni giorni ormai ha imparato la seguente formula: “Buongiorno signora maestra, mi chiamo Beatrice Cucuzza e sono una brava bambina, questo è per lei”. A questo punto deve porgere alla maestra un piccolo presente…. a dire il vero devo ancora pensare che comprare… voi che mi consigliate?? Ahahahah

La formula di ringraziamento della maestra nella mente malata di mio marito continua con “mio papà si chiama Gianluca e fa l’albergatore, signora maestra se le serve una camera “pì futtiri” è a sua disposizione”… secondo lui la maestra gradirebbe molto essere omaggiata con una camera d’albergo pì futtiri con suo marito (o con chi vuole lei) visto che ha la casa invasa da due gemelli… e forse non ha tutti i torti!!!

A dire il vero non vedo l’ora di conoscerla e soprattutto non vedo l’ora di attraversare la strada, percorrere una discesa di 50 metri, svoltare a destra, mollare Beatrice a scuola, girare i tacchi e tornarmene di corsa a casa finalmente liberaaaaaaa!!!! Wow, non vedo l’ora, mi si raddrizzano tutti i peli dall’eccitazione!! Assaporo già il momento in cui mi butterò sul divano a guardarmi “Uno mattina” con Luca Giurato!!! Che sogno…

Ti è piaciuto? Condividilo!Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someone