Benvenuta su noimamme.it

Se ti è cambiata la geometria del corpo, le tette tendono al basso e i capelli all’alto;
Se annusi un pannolone pieno di cacca stile cane da trifola come fosse tartufo;
Se non vedi un telegiornale da anni e ti intriga Robbie Rancido;
Se l’ultimo libro che hai letto è il manuale d’istruzioni dello scaldabiberon; 
Se incontri quella che: “i dolori del parto si dimenticano”
Se usi le salviettine pampers per struccarti;
Se chiami tuo marito papà e lui ti chiama mamma;
Se credi che educare sia ex-ducere ma di fatto tronchi la seconda e sembri er-Duce;
Se ti sei armata di pazienza ma in certi momenti vorresti essere armata e basta;
Se il tuo livello di voce si è stanziato sui 90 decibel e nemmeno in chiesa si abbassa;
Se ti svegli al mattino e programmi la giornata calcolando le varianti: traffico, pappa, cacca, nonni, cambio, e virus gastrointestinale;
Se un salto al supermercato DA SOLA è diventato fonte di svago;
Se hai detto addio definitivamente alla macchina pulita e senza briciole;
Se ti trucchi solo al semaforo e se è verde rimani struccata;
Se l’ unico sport che pratichi è lo slalom fra bambolotti e macchinine;
Se hai partorito un anno fa, ma la gente che ti incontra ti chiede quando deve nascere;
Se stai maturando tempi lunghissimi e maschili per una cacata, pur di stare sola per 10 minuti chiusa nel cesso;
Se hai solo amiche con figli e le single ti paiono alieni di un’altra generazione;
Se hai affinato l’udito, ridotto il senso dell’ordine e azzerato il sex appeal;
Se parli di co-sleeping, baby blues, imprinting, terrible two e non conosci altra parola in inglese, nemmeno hallo;
Se ti incazzi per chi parcheggia sulle strisce, per chi dice parolacce in pubblico, e fa il furbo alla cassa e non avevi mai notato tanta maleducazione;
Se frequenti solo siti che parlano di mamme, gravidanze, svezzamenti e pannoloni e sei approdata qui:

SEI ANCHE TU UNA MAMMA DA LEGARE!

Benvenuta tra noi!