Vacanze in Grecia con bambini: idee e consigli

vacanze in grecia con bambiniLa Grecia è una destinazione turistica a misura di famiglie: anche i genitori di bambini piccoli hanno la possibilità di trascorrere giorni all’insegna del relax e del divertimento scegliendo una o più mete elleniche. A cominciare, ovviamente, dalla capitale Atene, fulcro di cultura, arte e storia: non solo per le atmosfere suggestive e affascinanti dell’Acropoli, ma anche per il vasto assortimento di parchi divertimento, parchi zoologici e musei in grado di catturare l’attenzione di grandi e piccini. Da non perdere, poi, le spiagge di Santorini e il suo parco acquatico, così come la bellezza di Creta: una location intrigante che può rappresentare un’occasione unica per far conoscere ai bimbi i miti e le leggende relativi a questo posto. Dal Palazzo di Cnosso alla spiaggia di Elafonissi, sono davvero tanti i motivi per venire qui. Come dimenticare, poi, la fantastica Rodi? La Stazione idrobiologica di Rodi, il Faliraki WaterPark e l’Ostrich Farm & Park sono alcune delle tappe obbligate nel corso di una vacanza in compagnia di uno o più bambini.

Alla scoperta di Skiathos

Se si è alla ricerca di offerte e proposte convenienti per una vacanza in famiglia, si può fare sicuro affidamento sulle promozioni di Voyage Privé. Potrebbe essere l’occasione per scoprire Skiathos, nota in tutto il mondo per le sue numerose spiagge. L’isola greca più piccola delle Sporadi presenta ben 44 km di costa, su cui si alternano lidi per tutti i gusti: in totale, quasi 50 km quadrati di litorali, con numerose strutture ricettive per i più piccoli, tra piscine che assicurano una balneazione protetta e baby club che garantiscono animazione e intrattenimento. Se è vero che Skiathos è molto frequentata da ragazzi che non vogliono perdere le emozioni della movida estiva, è altrettanto vero che anche i bimbi – specialmente in bassa stagione – possono sentirsi perfettamente a proprio agio.

E magari i genitori potrebbero cogliere l’occasione per andare alla scoperta delle meraviglie di questa isola, a cominciare dal Monastero di Evangelistria, dal potere così suggestivo che finirà per incuriosire e ammaliare anche i bimbi. Per loro, infatti, sarà come compiere un tuffo nel passato ed essere protagonisti di un fantastico viaggio nel tempo, tra sapori di una volta, profumi di cantina e materiali come l’ardesia e la pietra che regalano visioni eccezionali. Molto bella è anche Chora, vale a dire il capoluogo dell’isola: tante sono le antiche taverne disseminate tra le viuzze della città.

Mykonos per i bambini

Un’altra location da segnare in agenda è Mykonos: accanto al divertimento sfrenato per gli adulti e alla vita notturna senza limiti, infatti, questa isola greca è adatta anche alle famiglie che hanno intenzione di organizzare un viaggio con bambini piccoli al seguito; a patto, naturalmente, di trovare un hotel adatto, o comunque una struttura ricettiva che offra tutti i servizi necessari. Anche in questo caso, il suggerimento è quello di non puntare troppo sui periodi di alta stagione, sia per risparmiare che per poter contare su una maggiore possibilità di scelta.

A est della baia di Chora i bambini avranno l’opportunità di ammirare una vasta area costellata di casette di colore bianco risalenti al Settecento: si chiama Alefkantra, ed è nota anche come piccola Venezia, dal momento che il suo aspetto ricorda quello della città lagunare (purtroppo anche i prezzi sono simili). I piccoli resteranno a bocca aperta, inoltre, nel Museo Marittimo, dedicato alle conquiste dei Greci e alle navigazioni delle popolazioni precedenti ai Micenei, così come di fronte ai mulini antichi di Mykonos. Per quel che concerne le spiagge, quelle più tranquille e meglio frequentate sono Psarou e Panormos, che propone una parte libera e una parte attrezzata, con sabbia fine e senza vento.

Vacanze in Grecia con bambini: idee e consigli
5 (100%) 2 votes

Condividi se ti è piaciuto!