Carnevale fai da te


costumi-carnevale-faidateCarnevale con il feltro

Piccole idee veloci e semplici da realizzare.

Bacchette magiche

Occorrente:

– Feltro vari colori

– Bottoni o perline colorate

– Cannucce colorate

– Ago e filo

– Un foglio di carta

– Una matita e un pennarello nero

Disegnate, sul foglio di carta, tanti fiori di varie grandezze cercando di fare i petali di ogni fiore il più possibile uguale agli altri. Poi ripassate i disegni col pennarello nero.

Ritagliate i fiori di carta e usateli come modello per ricavare i fiori dal feltro. Se volete l’effetto foglia verde, ritagliate i fiori più grandi dal feltro verde.

Preparate le cannucce tagliando dove inizia la parte pieghevole, lasciando soltanto la parte più lunga. Schiacciate bene, con le dita, la parte alta della cannuccia, e iniziate a cucire il primo fiore, fissando il nodo del filo direttamente alla cannuccia.

Continuando a cucire il centro di ogni fiore, incrociando ogni volta e utilizzando il fiore più piccolo di quello precedente.

Lavorate sia davanti che dietro, in modo che la bacchetta sarà utilizzabile da tutti e due i lati.

Cucito il fiore più piccolo fissare il tutto con un bottone o una perlina.

 

Fascia per capelli (fatina dei fiori)

Occorrente:

– Feltro vari colori

– Bottoni o perline colorate

– Ago e filo

– Un foglio di carta

– Una matita e un pennarello nero

– Una fascia per capelli

Disegnate, sul foglio di carta, tanti fiori di varie grandezze cercando di fare i petali di ogni fiore il più possibile uguale agli altri. Poi ripassate i disegni col pennarello nero.

Ritagliate i fiori di carta e usateli come modello per ricavare i fiori dal feltro. Se volte l’effetto foglia verde, ritagliate i fiori più grandi dal feltro verde.

Cucite direttamente sulla fascia il primo fiore verde (che saranno le nostre foglie) e proseguite continuando a cucire il centro di ogni fiore, incrociando ogni volta e utilizzando il fiore più piccolo di quello precedente, alternando i colori.

Posizionato l’ultimo fiore, fissare il tutto con un bottone o una perlina.

A piacere decorate con un pò di glitter.

 

Maschera da gatto

Occorrente:

– Feltro nero e rosa

– Colla vinilica

– Un foglio di carta

– Una matita e un pennarello nero

– Spilli

– Elastico nero (0,5 mm)

– Ago e filo

– Matita bianca

Disegnate sul foglio la sagoma della maschera, come da esempio (naturalmente prendete la misura degli occhi in base agli occhi della persona a cui è destinata). Poi ripassate i bordi con il pennarello e ritagliate.

Appoggiate la sagoma di carta sul feltro nero e fissatela con degli spilli, ritagliate la sagoma dal feltro. Stesso procedimento per i baffetti. Dal feltro rosa ricavate i triangolini per le orecchie e per il naso.

Attaccate i baffetti con la colla vinilica e una volta asciutto attaccateci sopra il triangolo,

rovesciato, per il nasino.

Sempre con la colla, attaccate i triangoli rosa sulle orecchie della maschera.

Con la matita bianca ripassate il contorno degli occhi per dare un pò di profondità.

Prendete la misura dell’elastico (che tiri un pò) poi lo fissate con tre punti prima da un lato poi dall’altro.

Buon Carnevale!

viewer1feltro.jpgfatina.jpg

 

 

 

 

 

gatto.jpg

ga.jpg

 

 

 

 

 

 

 


Condividi se ti è piaciuto!

LASCIA UN COMMENTO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.