Le severe regole sulla gravidanza che Meghan Markle deve seguire se sceglie di avere figli

Di certo non si deve dare per scontato che Meghan Markle e il principe Harry sceglieranno di avere figli.

Harry e Meghan

Solo perché sono reali, non significa che abbiano l’obbligo di sfornare eredi.

Ma se la coppia sceglierà di avere figli, secondo The Sun, ci sarà un rigido insieme di regole che dovranno seguire.

Il sesso è segreto. 

Sesso figli dei Reali a sorpresa

Prima della nascita del Principino Louis, i fan dei Reali si sono interrogati se fosse un maschio o una femmina. Sarebbe stato un Principe? O la Principessa Charlotte avrebbe avuto una sorellina? Sono anche girate voci secondo le quali il Duca e la Duchessa abbiano aspettato fino alla nascita per sapere il sesso del loro bambino.

Viaggiare all’estero è proibito. 

Kate e William in Svezia

Durante le tre gravidanze, Kate Middleton ha fatto diverse apparizioni pubbliche. Ha frequentato gli ospedali e visitato i musei per le inaugurazioni, ma non ha viaggiato all’estero.

C’è stata un’eccezione: quando Kate Middleton ha accompagnato il Principe William in Norvegia e Svezia all’inizio di quest’anno, durante la gravidanza del Principino Louis.

Durante il loro viaggio, Kate ha partecipato a una cena a Palazzo e ha visitato l’Istituto Karolinska per discutere delle sfide circa la salute mentale in Svezia. Certamente il suo viaggio era importante, ma non faticoso, e comunque in Scandinavia ci sono tra i migliori ospedali al mondo, dunque la Duchessa era in buone mani.

Niente Baby Shower

Come preparare una torta di pannolini per la Baby Shower (Video)

In Inghilterra, Francia, Stati Uniti e altri paesi nel mondo si usa molto celebrare l’arrivo di un bambino con un party denominato “Baby Shower“. Il party avviene all’ottavo mese di gravidanza, e comprende una “doccia” di doni per il bebè in arrivo. Però, secondo Victoria Arbiter, ABC News Royal Expert, le Baby Shower non sono permesse nella famiglia reale.

“Sono chiaramente molto ricchi, e una sontuosa Baby Shower sarebbe considerata altamente inappropriata“, ha detto Arbiter alla ABC. “Non c’è niente che non possano uscire e comprarsi da soli”.

C’è un sacco di gente dietro le quinte. 

Folla durante il parto della Duchessa Kate Middleton
Efraimstochter / Pixabay

Quando i reali danno alla luce un bimbo, sono in ottime mani. Tante buone mani, in effetti.

Secondo il Daily Mail, quando Kate Middleton ha partorito George e Charlotte, c’erano “due ostetrici, tre ostetriche, tre anestesisti, due specialisti del baby care, quattro pediatri, un tecnico di laboratorio (in caso di analisi del sangue e simili) e da tre a quattro dirigenti ospedalieri e quattro persone dello staff reale”.

Sono ben 23 persone a disposizione non contando ovviamente la partoriente ed il bambino.

C’è una persona che deve sapere prima

Regina Elisabetta
pasja1000 / Pixabay

Sì, hai indovinato. La Regina d’Inghilterra è la prima persona a sapere quando nasce un Royal Baby. Tuttavia, secondo la BBC, una volta che la famiglia sa della nascita, un maggiordomo manda una nota a Buckingham Palace, e da quel momento tutto il mondo scoprirà se è un maschio o una femmina. Successivamente, le notizie vengono pubblicate sui social media.

Il bambino deve avere molti nomi. 

Principe George, Principe Louis e Principessa Charlotte

Se c’è una cosa in cui i Royal sono bravi, è quella di dare ai loro figli molti nomi e titoli. La principessa Charlotte ha tre nomi, Charlotte Elizabeth Diana, così come Louis, il cui nome completo è Louis Arthur Charles, e il nome completo del Principino George è George Alexander Louis.

Tutta la faccenda del parto e della gravidanza in definitiva, risulta essere piuttosto particolare se fai parte della famiglia reale. A te piacerebbe?

Le severe regole sulla gravidanza che Meghan Markle deve seguire se sceglie di avere figli
4.3 (85%) 12 votes

Condividi se ti è piaciuto!

LASCIA UN COMMENTO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.