Maschere di bellezza


clinicCi eravamo lasciate alla pulizia del viso, pulizia profonda effettuata con lo scrub, dopo il quale sarà necessario un’applicazione di una maschera per il mantenimento della bellezza della pelle.

In questo caso può essere di pulizia o di bellezza e ognuno adatterà al suo tipo di pelle la maschera appropriata tra le tante in commercio, che possono essere: 

Di pulizia – di solito a base di argilla, che con la sua particolarità assorbe il sebo in eccesso lasciando la pelle asciutta e pulita. Non solo, la maschera di pulizia deve essere anche sebo-regolarizzante.

A questo proposito, consiglierei la maschera di pulizia della Collistar, Maschera Seboequilibrante Energizzante, un prodotto ad effetto immediato e veloce che, grazie all’apporto delle vitamine F e B6, regolarizza l’attività delle ghiandole sebacee, purifica e assorbe l’eccesso di sebo, restituendo luminosità e compattezza alla pelle.
Si applica sul viso per circa cinque minuti, evitando la zona del contorno occhi. Si elimina quindi con una spugnetta umida e acqua tiepida. L’utilizzo ottimale è di un paio di volte la settimana.

Di bellezza – qui diventa più difficile, perché le maschere di bellezza sono veramente molteplici.
Rassodanti, idratanti, nutrienti, illuminanti, elasticizzanti, leviganti, protettive, energizzanti e chi più ne ha più ne metta.
Questo tipo di maschera può essere scelta in base al momento oltre che al tipo di pelle. La pelle si presenta ora in un modo ora in un altro e questo dipende in gran parte dal nostro stato psico – fisico.

In ogni caso, le maschere di bellezza solitamente si applicano dopo lo scrub. A viso perfettamente pulito ed asciutto, si stende uno stato abbondante sul viso e possibilmente in tutta tranquillità si lascia asciugare per 15 minuti.
In genere sul viso rimane poco da togliere perché la pelle assorbe tutto. Sarebbe meglio comunque pulire la pelle dopo i 15 minuti con una velina e tonificare. In ogni caso, procedere con l’applicazione la sera, un paio di volte alla settimana.

Tra le molte maschere in vendita posso consigliarvi, sempre di Collistar, che ricordo essere un marchio italiano non testato su animali e con un buon rapporto qualità prezzo, la Maschera di Idratazione Profonda, un morbido impacco cremoso contenente: NMF (natural moisturizing factor), allantoina e collagene vegetale che svolge un’azione superidratante a lunga durata. A questi princìpi sono state aggiunte poi le vitamine A ed E antiinvecchiamento e anti-radicali liberi, le proteine del grano che elasticizzano la cute, mentre pregiati oli di germe di grano, jojoba e calendula donano alla pelle morbidezza immediata.

In commercio esistono molte altre maschere ma elencarle tutte non servirebbe a molto, tranne che a confondervi. Consiglio sempre di consultare personalmente la commessa che, trovandosi davanti alla vostra pelle e alle vostre esigenze, saprà certamente consigliarvi al meglio.

Sappiate solo che la maschera significa "coccola" – "volersi bene".
La maschera deve essere "uno staccare dal mondo" di quindici minuti, con sottofondo di musica o silenzio, alla luce o al buio, nella vasca da bagno o sul divano, ma quindici minuti dedicati solo a noi stesse che, in quanto donne e mamme sempre di corsa e con poco tempo per noi, sappiamo quanto possano darci sollievo e benessere.


Condividi se ti è piaciuto!

LASCIA UN COMMENTO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.