Dimagrire con rimedi naturali.

0
276


dimagrirePer dimagrire ci vogliono alcuni ingredienti
fondamentali: forza di volontà, una dieta adeguata, l’attività fisica. Poi ce ne sono altri che hanno ugualmente grande importanza e aiutano a raggiungere più facilmente l’obiettivo, come i rimedi naturali. Erbe e piante sono infatti utilissimi per perdere liquidi, grasso e peso e per aiutare l’organismo a bruciare calorie. In modo del tutto naturale, con tisane o integratori.

Il primo passo che dovrai affrontare per perdere peso con i rimedi naturali è la depurazione. Eliminare liquidi, tossine e ristagni è fondamentale per ritrovare la forma fisica, perché così si contrastano ritenzione idrica e cellulite. Per perdere liquidi ci vuole molta acqua, che è alla base di qualsiasi dieta dimagrante, e anche le tisane.

Fortunatamente le tisane non presentano effetti collaterali, ne puoi bere due o tre tazze al giorno, preferibilmente alternando diverse erbe. Poi ci sono gli integratori, che puoi assumere secondo le indicazioni presenti sul propdotto, in riferimento anche alle tue condizioni individuali e di salute.

Tisane per dimagrire

tisaneLe tisane puoi usarle non solo per eliminare i liquidi, ma anche per non mangiare cibi spazzatura tra un pasto e l’altro. Quando hai voglia di uno spuntino, durante la giornata, preparare una tisana è la soluzione migliore. Ovviamente niente zucchero o miele per addolcirle, al massimo un dolcificante naturale come la stevia. Al massimo.

Le erbe depurative o drenanti sono numerose.
Per drenare: gramigna, betulla, tarassaco.
Per depurare: carciofo, tè verde, pilosella.
Per sgonfiare: finocchio, menta, carciofo.

Contro la ritenzione idrica: equiseto, malva e borragine.

Tutte si preparano facilmente facendo bollire l’acqua e mettendo poi in infusione le foglie o l’estratto secco delle piante. Prima di berle è meglio filtrarle per evitare residui. Si può preparare la tisana al mattino e poi berne una o due tazze durante il giorno, perché mantengono le loro proprietà anche fredde. Nel caso del finocchio, della menta e della malva si può arrivare anche a tre tazze al giorno.

L’ideale è alternare il consumo delle erbe indicate, per beneficiare di volta in volta delle proprietà specifiche di ognuna. Tutte sono efficaci per eliminare i liquidi, sgonfiare i tessuti e contrastare l’accumulo di tossine e grassi.

Una tisana particolare: la Yerba Mate. Si tratta di una bevanda tipica dell’America Latina e contiene una miscela di minerali, vitamine e caffeina che, tra le altre cose, riesce a ridurre la sensazione di fame. E agisce anche sul metabolismo aiutandolo a bruciare tossine. Una tazza ogni tanto non può che far bene per dimagrire.

Prodotti per dimagrire

integratoriGli integratori, se usati per dimagrire, non vanno assunti fuori controllo medico, anche se sono naturali o acquistabili liberamente senza ricetta. In particolare è necessario il controllo medico se si é in cura con farmaci o in condizioni fisiologiche particolari (ad esempio durante la gravidanza o l’allattamento).

Ricorda che non basta assumere una compressa per dimagrire: l’obiettivo è semmai dare un aiuto agli altri fattori. La dieta alimentare e lo sport sono essenziali, le tisane utili e gli integratori possono offrire un aiuto in più. Ci sono infatti delle erbe che favoriscono la termogenesi, un processo metabolico che può essere ‘sfruttato’ per perdere peso. La termogenesi è infatti l’energia (o calore) che viene prodotta dall’organismo per assorbire e usare il cibo, soprattutto nel tessuto adiposo. In quest’ottica possono essere utili le erbe e piante che la favoriscono, perché aiutano a ostacolare la formazione di ‘nuovi’ grassi e a bruciare quelli già presenti.
La garcinia, il citrus aurantium, il caffè verde e la fucoxantina sono le più utili in tal senso.
Puoi trovarle ed acquistarle nelle farmacie e nelle erboristerie – anche online su Rodiola.it.

Garcinia. Questa pianta ostacola l’assorbimento dei grassi e l’accumulo di adipe. E’ considerata un vero e proprio brucia-grassi naturale e presenta anche il vantaggio di attenuare la sensazione di fame.

Ciitrus aurantium. Favorisce un’azione termogenica utile per accelerare il metabolismo e favorire la lipolisi, cioè aiuta a bruciare i grassi. Le sue proprietà si concentrano soprattutto nella scorza esterna.

Caffè verde. Anche la caffeina stimola la termogenesi e poi il caffè verde contiene anche l’acido clorogenico che ha la capacità di rallentare l’assorbimento intestinale del glucosio. Di conseguenza contrasta l’accumulo degli zuccheri nel sangue che è causa della formazione di depositi di grassi.

La fucoxantina è un pigmento naturale dell’alga wakame, un’alga alimentare molto usata in Giappone. Alcuni studi avrebbero dimostrato la sua capacità di bruciare i grassi, in particolare quelli della fascia addominale.

rimedi naturali per dimagrire

Altre sostanze in grado di agire direttamente sul senso di fame sono Griffonia e Glucomannano.

La griffonia è un importante strumento per dimagrire grazie a un aminoacido (5-HTP) che favorisce la produzione di serotonina. L’ormone del buonumore porta infatti serenità e pone così un freno alla fame nervosa. Se le altre piante intervengono ‘dopo’, quando l’adipe è già accumulato, la griffonia lavora ‘prima’, frenando la tentazione di mangiare troppo e favorendo il senso di sazietà.

Il glucomannano agisce su due livelli: stimola il transito intestinale evitando così l’accumulo di scorie, tossine e grassi. E poi aiuta a sentirsi sazi, perché nello stomaco aumenta di volume, soprattutto se assunto con molta acqua. Non a caso è spesso utilizzato per il trattamento di sovrappeso e obesità.

Dimagrire con rimedi naturali.
5 (100%) 6 votes