Un San Valentino a due

0
454

San Valentino a dueSi parla molto dell’importanza di celebrare il giorno di San Valentino. I cinici e i critici definiscono il giorno una festa truccata creata ad arte dall’industria dei cioccolatini, mentre i romantici e gli idealisti ritengono che la giornata rappresenti un’opportunità per festeggiare insieme alla persona che ami.

Pianificare il perfetto San Valentino può essere un’esperienza stressante. Le prenotazioni nei ristoranti più alla moda devono essere fatte con settimane, forse con mesi di anticipo. Provare a cercare un regalo che dice “Ti amo” senza ricorrere all’acquisto di una caramella a forma di cuore è snervante per entrambi, assicurarsi di donare il regalo giusto e riuscire ad avere il giusto atteggiamento nel momento in cui il dono si riceve, idem.

Aggiungiamo la folla, il menu di San Valentino troppo caro nella maggior parte dei ristoranti, i fiori che costano il doppio che nel resto dell’anno, ed è facile capire perché così tante persone sono diventate anti -Cupido.

Un evento che può svilirsi tra orsi di peluche con il cuore ricamato e buoni regalo per le terme, andrebbe invece vissuto come del tempo piacevole da trascorrere insieme al tuo compagno.

Preparare una cenetta speciale in due a casa propria

Cena San ValentinoPer alcuni, San Valentino significa un’opportunità per mangiare un buon pasto che qualcun altro ha preparato per loro. Mentre è sempre bello avere un pasto preparato con cura da mangiare a casa a San Valentino, che non devi cucinare da sola, il che può rivelarsi un’attività straordinariamente romantica quando viene fatta insieme. Il cibo è sensuale e la preparazione di un pasto insieme alla tua persona speciale ha l’opportunità di essere emozionante e sexy.

Che tu stia provando una nuova ricetta, copiandone una dal tuo ristorante preferito o che tu stia rispolverando un vecchio piatto che adori, quello che mangi a San Valentino non è tanto importante quanto il tempo che trascorri a preparare il pasto insieme. Lavorando insieme al tuo compagno per creare una cena fantastica, entrambi lo vivrete meno come lavoro e più come un’avventura.

Creare l’atmosfera

Atmosfera San ValentinoMangiare a casa può sembrare più o meno lo stesso di ogni giorno, soprattutto se si vive con il proprio compagno. Per rendere la serata più celebrativa, non resta che affidarsi alle decorazioni adatte al l’occasione. Dopo aver accompagnato i tuoi bambini dai nonni, apparecchia la tavola con i posti uno di fronte all’altro nella sala da pranzo. Una tovaglia bianca e alcune candele possono fare molto per trasformare l’ordinario in straordinario, e persino una singola rosa come centrotavola può illuminare una stanza.

Rendi speciale l’occasione

Hai una bottiglia di vino vecchio o speciale a casa che stava aspettando l’occasione giusta per essere degustato? Hai un vestito preferito che non trovi mai occasione di indossare? Ci sono cibi che ti piace mangiare ma di solito eviti perché sono troppo costosi, grassi o difficili da trovare? Crea il tuo San Valentino in cui nulla è fuori portata. Rimarrai stupita dal costo di un pasto a casa di qualità rispetto al prezzo di uno appena sufficiente al ristorante.

Dopo cena una bella passeggiata

San Valentino Amore

Quando la cena è finita, prepara una tazza di caffè o tè, o anche una cioccolata calda e metti la bevanda in un thermos. Con una bevanda calda in mano, fai una passeggiata nel quartiere o per il centro della tua città. Vedere le altre coppie che celebrano insieme il proprio San Valentino può servire come un meraviglioso ricordo di quando voi due vi siete incontrati.  Una notte particolarmente fredda è la scusa perfetta per stringersi a stretto contatto con la persona che ami ed è un ottimo preludio a quello che poi può succedere una volta tornati a casa 😉

Un San Valentino a due
5 (100%) 2 votes