Giocare fuori: buoni motivi per una Casetta in Giardino

0
533

Casetta in giardinoGiocare all’aria aperta dovrebbe essere una buona abitudine per i bambini di ogni età sempre, stagione invernale compresa. Certo d’estate è tutto più facile e le occasioni per passare il tempo fuori casa sono molte di più. Giocare fuori è una delle attività non solo preferite dai bambini, ma anche salutari che possano fare.

Diversi studi dimostrano che i bimbi abituati a giocare negli spazi esterni per almeno 5 – 10 ore la settimana migliorano le proprie capacità di reazione alle situazioni complesse ed hanno una maggiore consapevolezza di sé. Banale forse, ma il giochi al parco o in giardino con altri bambini aiuta i piccoli ad instaurare relazioni e ad imparare la condivisione di giochi e spazi.

Oltre ad avere benefici a livello emozionale e relazionale il gioco all’aria aperta aiuta ad attivare il sistema immunitario. Non di meno quando si esce dalle pareti domestiche i piccoli sono stimolati a compiere un maggior numero di movimenti e una maggiore attività. In questo modo i piccoli non vanno incontro ai problemi del sovrappeso, purtroppo sempre più comune anche nel nostro Paese, e scaricano meglio le energie il che si traduce in un riposo notturno più soddisfacente.

Passare del tempo fuori casa non significa necessariamente andare ai giardinetti o al parco, attività per la quale non sempre i genitori hanno il tempo. Possiamo organizzare uno spazio di gioco nel giardino privato della nostra casa, in terrazzo o nel giardino del palazzo, a casa dei nonni e via dicendo, secondo lo specifico caso.

Allestire uno spazio gioco nella proprietà di famiglia può rendere più facile la concessione di stare fuori ai bambini. I genitori (o i nonni) si sentono protetti e in genere hanno un loro spazio allestito per osservare i bambini che giocano a breve distanza in un contesto recitato e sicuro.

In commercio esistono tanti giochi da esterno che possono rendere più accogliente e gradevole il giardino, come le casette La Pratolina ad esempio che con le loro forme simpatiche e materiali di prima qualità lasciano i genitori tranquilli e i bimbi liberi di giocare. Le casette in legno sono molto carine esteticamente e allo stesso tempo realizzate per resistere alle intemperie. I bambini trovano molto stimolante la casetta ad ogni età. Nei primi anni di vita trovano divertente creare scenari semplici e fare cucù dalla finestra o dalla porta. Crescendo iniziano a creare spazi e giochi più strutturati e quando gli anni iniziano ad essere di più la casetta può diventare sinonimo di uno spazio privato in cui custodire segreti.

Oltre alle casette in legno si possono installare, se i metri quadri lo consentono, anche scivoli o altalene così da trasformare il giardino in un piccolo parco giochi perfetto per invitare gli amici.

Giocare fuori: buoni motivi per una Casetta in Giardino
5 (100%) 2 votes