Tutti pazzi per il Black Friday

0
109

black fridayIn attesa dei saldi di inizio anno, c’è un altro appuntamento da non mancare se si ha voglia di approfittare di sconti e prezzi ribassati: il Black Friday, in programma il prossimo 24 novembre, che farà da preludio al Cyber Monday, previsto per il 27 novembre. Capi di abbigliamento, articoli di elettronica, libri, cd e molto altro ancora: saranno davvero tanti i prodotti che verranno messi a disposizione a costi convenienti, ma solo per pochi giorni. Il Black Friday è un evento molto atteso per lo shopping in autunno, anche se in realtà dà il via alle compere del periodo natalizio, che nell’immaginario di tutti sono collegate alla stagione invernale. Per l’occasione saranno applicati sconti fino al 70% sugli elettrodomestici e sui vestiti, ma anche sugli accessori di moda, sugli strumenti per il fai da te e tanti altri prodotti.

Insomma, si chiama Venerdì Nero, ma in realtà è un venerdì d’oro, sia per i clienti, che hanno la chance di fare acquisti spendendo meno del solito, sia per i negozianti e gli store online, che assistono a un evidente incremento del proprio giro di affari aumentando in maniera significativa le vendite. I numeri sono sorprendenti, e di anno in anno crescono sempre di più, complice la diffusione degli smartphone e della navigazione in mobilità, che ha reso lo shopping online semplice come bere un bicchiere d’acqua. E sono finiti i timori in vigore fino a qualche anno fa relativi alla sicurezza: ormai pagare con la carta di credito è un esercizio comune a tutti.

Che cos’è il Venerdì Nero

Le offerte Black Friday sono una costante in ogni angolo del mondo e in particolare negli Stati Uniti, cioè il territorio in cui la tradizione è stata avviata tra gli anni ’50 e gli anni ’60. Il funzionamento del Black Friday è sempre lo stesso, mentre a cambiare è la data in cui si tiene: l’evento, infatti, ogni anno viene programmato il venerdì successivo al Thanksgiving Day, vale a dire il Giorno del Ringraziamento, che negli Usa e in Canada si festeggia il quarto giovedì di novembre. E dato che quest’anno il Ringraziamento cadrà il 23 novembre, ecco che per il Black Friday la data da segnare con un circolino rosso sul calendario è quella del 24 novembre, giorno in cui inizierà ufficialmente il primo week-end dedicato allo shopping natalizio, anche se a ben guardare mancherà ancora più di un mese al 25 dicembre.

Che cosa succede il giorno del Black Friday

Il giorno del Black Friday i negozianti che decidono di aderire a questa iniziativa abbassano i prezzi della merce in vendita: un’operazione di marketing che ha lo scopo di incentivare gli acquisti, di farsi conoscere a nuovi clienti e di favorire lo shopping, magari in vista dei regali da preparare per il Natale. Invece che fiondarsi nei centri commerciali la vigilia di Natale, quindi, per molti consumatori è meglio giocare d’anticipo, pianificando gli acquisti e per di più approfittando di prezzi contenuti.

Le offerte vantaggiose non mancano, sia nei negozi tradizionali che negli store online, e sono soprattutto i vestiti, gli elettrodomestici e gli articoli tecnologici ad attirare l’attenzione: in America non sono rari i casi in cui sin dalle prime ore dell’alba del Black Friday fuori dai negozi si formano lunghe code, con la gente in attesa dell’apertura delle porte: insomma, persone pronte a fiondarsi sugli sconti più convenienti e ad accaparrarsi tutto ciò che finisce tra le loro mani. Ma, al di là dei casi più estremi, il Venerdì Nero è comunque un’occasione da non perdere per rifarsi il guardaroba o per concedersi un acquisto sfizioso senza sensi di colpa e senza svuotare il conto in banca.

Tutti pazzi per il Black Friday
5 (100%) 1 vote