Oscillococcinum in gravidanza

Buongiorno,

È possibile assumere l’oscillococcinum in gravidanza (15° settimana) per prevenire stati influenzali? Non sono molto informata, ma questo prodotto omeopatico ha funzione preventiva o curativa? Se preventivo, può essere utile anche per mio figlio di venti mesi?

Grazie

Federica

 

 


Buongiorno, Signora.

Sì è possibile assumere tutti i rimedi omeopatici durante la gravidanza. La casa madre del rimedio di cui lei parla lo indica sia come preventivo, che come curativo e può essere assunto anche dai bambini molto piccoli. Ma visto che Lei mi ha chiesto un parere io ritengo che nella sua condizione sia sempre meglio condurre una vita sana; dove per vita sana intendo movimento e una corretta alimentazione ricca di verdure e frutta che in special modo forniscono quelle vitamine così importanti per il nostro sistema immunitario.
Cordiali Saluti Dott. Alessandro Avolio
 

 

Oscillococcinum in gravidanza
Lascia il tuo voto!

Condividi se ti è piaciuto!
Articolo precedenteKindival
Articolo successivoChiusura nasale
mm
Laurea presso la facoltà di Medicina e Chirurgia. Nel 1996 consegue l’attestato di medico omeopata unicista. Dal '96 svolge attività ambulatoriale in diverse città d’italia. Nel 2003 fonda il “Centro di Omeopatia di Catania”, di cui è il Presidente, e la Healing s.r.l. Frequenta dal SETTEMBRE 2003 un full time training presso il Centro di medicina omeopatica classica di Milano, sotto la guida diretta di Roberto Petrucci, e questa strettissima collaborazione con il Dott. Petrucci lo porterà a diventare docente presso il “Centro di Omeopatia di Milano”. Dal 2004 fonda la scuola del Centro di Omeopatia di Catania di cui è docente. La scuola Centro di Omeopatia Catania è stata riconosciuta dalla F.I.A.M.O. (Federazione Italiana Associazione Medici Omeopatici),dalla LIGA MEDICORUM HOMOEPATHICA INTERNATIONALIS ed ha ricevuto accreditamento dall’E.C.H.( Europeean Committee for Homeopathy)ed inoltre è gemellata con la scuola del Centro di Omeopatia di Milano. Ha partecipato inoltre a diversi seminari internazionali ed è stato relatore in diversi convegni di interesse nazionale.

LASCIA UN COMMENTO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.