Comportamenti strani

Buongiorno Dott.ssa D’Agostino,
mi chiamo Gaia, ho 21 anni e ho una sorellina di 19 mesi, Gioia.
E’ una bimba solare, vivace, positiva.
Con mia mamma ci chiedevamo una cosa: quando la si riprende per un comportamento sbagliato lei si offende e con le manine si dà delle botte in testa o si tira i capelli. E’ una cosa strana perchè nessuno in casa ha mai avuto reazioni neanche lontamente violente con lei, è la nostra principessina. 
Volevo capire a cosa potrebbe essere dovuto questa reazione e cosa si può fare per farla smettere, noi le prendiamo dolcemente la manina e le spieghiamo che non deve farlo, però così facendo il “rimprovero” per il comportamento sbagliato perde valore.
La ringrazio anticipatamente.
Saluti,
Gaia




Gentile Gaia,
il comportamento di cui mi parla non è raro nei bambini, capita spesso di vedere atteggiamenti “autolesionistici”nei piccoli quando non vedono realizzati i propri desideri, infatti proprio nel momento che gli viene vietato qualcosa iniziano i capricci.
Provate a chidervi cosa vi vuole comunicare con quel comportamento, quando lo fa se ci possono essere situazioni che possano rinforzare quell’atteggiamento . Provato a premiarlo quando non fa quel gesto, oppure distraetelo con qualcosa di bello e inspettato per lui.
In bocca al lupo