Utilizzo del fluoro e dosaggio

Gentilissima dottoressa,

sono la mamma di una bimba di 7 mesi, che ho appena iniziato a svezzare (la allatto ancora al seno).

Le scrivo per sottoporle il seguente quesito. Da circa un mese sono solita, su indicazione del pediatra, somministrare a mia figlia 4 gt di Zymafluor al giorno. Documentandomi però ho letto che spesso l’assunzione di questo tipo di integratori, considerata la nostra dieta, è spesso inutile se non addirittura dannosa.

È vero che può portare anche a danni seri oltre che per lo sviluppo dei denti (fluorosi se non ricordo male) anche sul sistema osseo? Devo continuare a somministrarglielo senza timore oppure è consigliabile interrompere?

La ringrazio anticipatamente

saluti

Federica

 

 

 


Gentile Federica,
è molto ben informata.

Oggi, nonostante le indicazioni dell’Organizzazione Mondiale della Sanità siano ancora le stesse di 10 anni fa (Fluoroterapia dalla gravidanza ai 12 anni), se l’alimentazione è varia, io consiglio l’utilizzo del FL a bassissimo dosaggio (4gc) dai 2 ai 4-5 anni dopo i quali ha molta più importanza quello contenuto nei dentifrici.

Gli ultimissimi studi sono a sostegno di questa tesi.

Saluti