Dieta priva di carne a un anno

Salve,

ho una bambina di 12 mesi che pesa 13 kg ed è 81 cm

È stata allattata al seno fino a pochi giorni fa. Adesso vorrei che non mangiasse carne e perciò le chiedo se le è possibile scrivermi un piano alimentare con le dosi giuste e i sostituti della carne.

Lei mangia pesce, verdure, legumi e vorrei iniziare anche con l’uovo. Potrebbe scriveremi le dosi a pranzo e a cena di legumi, latticini, verdure e tutto cio che le serve?

La ringrazio anticipatamente

 


Carissima,

intanto complimenti per l’allattamento al seno, purtroppo una pratica abbandonata precocemente da molte mamme per varie ragioni.

Non conosco le ragioni per cui non vuoi dare la carne al bambino (motivi di salute, religiosi ecc.?) però devo dirti che la quota proteica che ne deriva è molto importante per l’accrescimento soprattutto in una fascia d’età di rapido sviluppo.

È vero che ci sono altri alimenti proteici ma la distribuzione degli aminoacidi essenziali (i costituenti base delle proteine) e la biodisponibilità (cioè quello che realmente userà il nostro organismo rispetto alla quota proteica assunta) è molto eterogenea.

Per esempio:

Fonte Proteica

Valore Biologico

Ferro mg

Uova

100

8,7

Latte

91

0,1

Carne bovina

80

49

Pesce

78

0,8

Fagioli secchi

34

6,7

 

Da questa tabella si evince che la migliore condizione di assunzione proteica e di ferro si trova proprio nella carne. Per questo motivo la carne riveste nello svezzamento un ruolo fondamentale e non può essere sostituita in maniera adeguata da nessun altro alimento.

Se i motivi di esclusione dipendono da allergie alcune carni sono a basso potenziale allergico come agnello, coniglio, pollo, vitello. Non avendo altri elementi non posso aiutarti molto, inoltre mi piacerebbe sapere come si è svolto lo svezzamento della piccola.

Saluti

Vittoria