Ansia in gravidanza e fiori di Bach



Buongiorno,
sono alla 21ª settimana e le chiedevo se per le paure che vengono in gavidanza(sarò una brava mamma, come sarà il parto, riuscirò ad llattare….) possoaiutarmi con i fiori di Bach?

Ho chiesto alla miaostetrica e al ginecologo ed entrambi mi hanno etto che loro non si prendono laresponsabilità di dirmi si, perché icono che non sono stati effettuatiabbastanza studi per provare se
hanno o no controindicazioni.

il mese scorso, dopo 4giorni di paure con ansia che non mi facevano neanche dormire la notte, ho provatoa prendere: impatiens, walnut e white chesnut, (fatti preparare in un erboristeria,con aceto di mele) per 2/3 giorni, 4 gocce sotto alla lingua 4 volte al giorno.Mi sentivo meglio e ho smesso per timore. Posso prenderle quando sento necessità?

Premetto che io non hopersone con le quale parlare e sfogarmi.

Aspettando risposta,ringrazio e saluto


 

Gentile signora,

pur non avendo grande esperienza con i fiori di Bach mitrovo d’accordo con il suo ginecologo e la sua ostetrica.

Mi sembra però che queste ansie che riferisce non la fannodormire di notte vadano al di là delle "comuni" paure di una donna ingravidanza, le consiglierei quindi intanto di scrivere alla psicologa del sitoe magari di contattarne una direttamente per parlare di queste sue paure. Lainvito inoltre a partecipare al nostro forum, c’è una apposita sezione per ledonne in attesa e potrà trovare sempre qualcuno con cui sfogarsi, parlare econfrontarsi, anche per ridimensionare un po’ queste sue paure.

La aspetto sul forum,

Federica