Lavoro in laboratorio farmacia e gravidanza


 

Salve,

scrivo per chiedere un’informazione.
Sono una donna che ha scoperto da poco di essere in gravidanza. Lavoro in un laboratorio in farmacia dove si effettuano preparazioni galeniche e magistrali, quindi si sta a stretto contatto con ogni tipo di sostanza.
Tenendo conto che sono inquadrata come tecnico di laboratorio, devo continuare a lavorare o la mia ginecologa alla prima visita potrà darmi la maternità anticipata?

Grazie.

Francy82

Gentile signora,

dipende dalla tipologia di sostanze a cui è esposta: si faccia dare l’elenco di queste o la valutazione del rischio chimico effettuata (lo spero) ai sensi del DL 81 e la porti al ginecologo per una valutazione mirata.

Auguri.

 


Condividi se ti è piaciuto!

LASCIA UN COMMENTO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.