Infortunio sul lavoro e denuncia all’Inail

 

Gentilissimo dottore,

mio marito una quindicina di giorni fa è caduto mentre stava lavorando, a causa di perdite di acqua dal soffitto e della farina che c’è a terra (fa il panettiere).

Ha sbattuto il coccige, infatti i raggi hanno evidenziato una lesione. Il problema è che mio marito ha sopportato il dolore per 15 giorni e solo dopo ha fatto i raggi. Ora il dottore ha detto che deve stare a riposo almeno una quindicina di giorni.

È possibile denunciare l’infortunio all’Inail anche se sono passati 15 giorni?
Il datore di lavoro e gli operai lo sanno ed erano testimoni dell’accaduto. Come mi devo comportare? L’Inail riconoscerà l’infortunio e quindi sarà pagato?

Grazie.

Cristina

La mia risposta è sì.

Va segnalato l’infortunio all’Inail tramite lo stesso datore di lavoro. Presumo che l’Inail riconoscerà il danno.

 
 

 

Infortunio sul lavoro e denuncia all’Inail
Lascia il tuo voto!

Condividi se ti è piaciuto!

LASCIA UN COMMENTO