Vaccinazioni e febbre


 

Gentile dottoressa,

avrei bisogno di un consiglio riguardo alle vaccinazioni. Ho fatto somministrare alla mia bimba la prima dose di antipneumococcica al 63esimo giorno e, dopo dieci giorni circa, la antimeningococcica. Mentre per quest’ultimo vaccino non ci sono stati problemi, per il primo lei ha avuto la febbre a 38 la sera stessa.

Secondo lei il richiamo va rimandato di qualche giorno a causa della febbre insorta o è stato un episodio del tutto normale?

La ringrazio della sua cortese attenzione

Non mi precisi quanto è durata la febbre e se vi sono stati sintomi associati che potrebbero far pensare ad una infezione intercorrente solo casualmente in relazione con la vaccinazione, pertanto non riesco ad inquadrare bene il problema.

Però dopo una prima dose di vaccino bisogna cercare di rispettare i tempi stabiliti per i richiami successivi e, se la bimba non ha patologie intercorrenti e non ha più febbre non bisognerebbe rimandare la seconda dose di vaccino perché non avrebbe senso.

Anche se raramente, i vaccini possono procurare una fugace reazione febbrile. Il bambino va sempre visitato prima di essere sottoposto a vaccinazione.

Un caro saluto,Daniela

Ti è piaciuto? Condividilo!Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someone