Vaccinazione varicella

Gent.ma Dott.ssa, sono a chiederLe una informazione circa la vaccinazione per la Varicella. Il mio bimbo sta facendo terapia (da settembre a maggio) con il Singulair e soffre di  laringospasmi. Siccome è mia seria intenzione sottoporlo alla vaccinazione per la varicella (ha compiuto 3 anni questo mese) vorrei sapere se c’è controindicazione tra il trattamento del farmaco suddetto ed il vaccino. Inoltre vorrei sapere: se dopo la somministrazione del vaccino dovesse avere uno dei suoi soliti laringospasmi, posso intervenire somministrargli come faccio di prassi (consiglio del mio medico) il Bentelan in tutta tranquillità o vi è conflitto?

RingraziandoLa per l’attenzione, affettuosamente La saluto.

La terapia per via inalatoria non costituisce controindicazione alla vaccinazione in quanto il farmaco non è un cortisonico. Però, se non vi sono scadenze particolari, meglio vaccinare il bimbo quando sta bene e in caso di broncospasmo intercorrente o concomitante, la terapia di un episodio acuto non interferisce sulla risposta immunitaria soprattutto se si usa l’adrenalina oppure un cortisonico per via inalatoria.

Un caro saluto, Daniela