Urla al risveglio

 

Gentile dottoressa,

sono la mamma di un bambino di 6 mesi e 1 settimana.

Il problema che Le pongo riguarda il fatto che mio figlio si sveglia di notte all’incirca ogni ora, urlando disperato. Di giorno dorme un’ora la mattina e un’ora il pomeriggio e si sveglia anche in questi casi, urlando. Sono stata in visita dalla pediatra tre giorni fa e mi ha detto che potrebbe essere acidità di stomaco, prescrivendomi lo sciroppo MAGRALIBI 1 milligrammo dopo ogni pasto. Glielo sto dando da tre giorni ma la situazione è rimasta comunque la stessa.

La cosa fondamentale che ho notato, è il fatto che quando si sveglia, lo fa piegandosi e facendo "aria", per cui ora mi sto chiedendo se magari è mal di pancia.

L’ho allattato al seno fino a una settimana fa e lo sto svezzando da fine agosto. Da una settimana a colazione e dopo cena abbiamo introdotto l’aptamil 2.

Confido in una sua risposta.

Distinti Saluti.

Martina

Bisognerebbe sapere se questi sintomi si sono presentati al momento dello svezzamento o al momento della introduzione di latte artificiale o se erano presenti anche prima. Poi, come dice la tua pediatra, bisogna capire se si tratta di dolori legati al reflusso o dolori addominali legati a meteorismo. In caso di esofagite da reflusso sarebbe bene somministrare un antiacido mattina e sera, associato o meno al magralibi e in caso di dolori addominali bisognerebbe capire quale alimento ne può essere la causa (latte artificiale o qualche altro ingrediente della pappa, ecc.).

Non ho sufficienti elementi per orientarmi in un senso o nell’altro, però non sarebbe difficile provare a sostituire il latte aptamil 2 con un latte privo di lattosio tipo AL110 oppure con un latte ipoallergenico.

Potresti anche eliminare la poppata di dopo cena se il bimbo assume già due pappe al giorno. Di solito quando si passa al latte numero due la quantità tollerata non supera di molto le due poppate giornaliere.

Un caro saluto, Daniela