Troppi farmaci per curare raffreddore e gola arrossata?

 

Cara dottoressa,

il mio pediatra ogni qual volta mio figlio ha la gola arrossata mi prescrive l’antibiotico (Zitromax) e Actifed per cinque giorni. Ma è proprio necessario dargli sempre antibiotico?

Inoltre quest’ultima settimana ha avuto una forte tosse derivata dai muchi del raffreddore e la gola arrossata, il mio pediatra mi ha prescritto l’Agumentin visto che lo Zitromax non ha sortito nessun effetto, da dargli 5 ml due volte al giorno.

La informo che mio figlio ha 14 mesi e pesa 12 kg. Non sono troppi 5 ml per due volte al giorno? Insieme all’antibiotico mi ha anche prescritto le pastiglie di Bentelan due volte al giorno per sei giorni, il Fluifort e l’Actifed insieme anche alla terapia aerosol. Non è un po’ eccessivo per una moderata tosse, raffreddore e gola arrossata?

Grazie

Non potendo visitare il bimbo ogni volta che si ammala come fa il tuo pediatra, non sono in grado di capire se le sue faringiti o tonsilliti o bronchiti abbiano sempre bisogno di terapia antibiotica o meno: se sono dovute a batteri sì, se sono virali no.

Spesso, comunque, nei bambini sono miste e anche se iniziano come patologie virali possono complicarsi con sovrapposizioni batteriche.

Quanto all’uso di un antibiotico piuttosto che un altro, dipende sempre dall’ipotesi che una certa patologia sia sostenuta da germi  sensibili o meno a quel tipo di antibiotico: non potendo eseguire tamponi o accertamenti vari ad ogni febbre di un bambino, di solito si va, non dico per tentativi, ma quantomeno per probabilità statistica che in quel periodo, in quel territorio, in quella fascia di età, una certa patologia sia sostenuta da un certo tipo di agente patogeno più che da un altro oltre, naturalmente, ad alcuni sintomi clinici che possono mettere sulla strada giusta.

Gli altri farmaci da te elencati sono soltanto sintomatici, quindi non indispensabili anche se utili di volta in volta per alleviare i sintomi fastidiosi di una faringite o di una tosse insistente eccetera.

Per quanto riguarda l’antibiotico Augmentin: sì, il suo dosaggio, in base al peso del tuo bimbo, dovrebbe essere leggermente inferiore, cioè circa 3,5 ml e non 5 ml, ma l’imprecisione non è poi così grave e il farmaco è ben tollerato anche a dosaggi leggermente superiori.

Per quanto riguarda i farmaci sintomatici, visto che il Bentelan, essendo cortisone, è un antinfiammatorio che serve a ridurre gli effetti che lo stato infiammatorio ha sui bronchi o comunque sulle mucose interessate e l’Actifed è un antistaminico che, pur agendo in altro modo, porta a risultati simili, si potrebbe prescrivere uno solo, o Bentelan o Actifed, ammesso che, come dici tu, sia veramente necessario prescriverli per un raffreddore o poco di più.

Che dire? In prima battuta sarei propensa a pensarla come te, però non sapendo esattamente i sintomi e la patologia del bambino non posso giudicare l’operato del tuo pediatra.

Un caro saluto, Daniela