Tosse e catarro che non scompaiono

 

Salve dottoressa,

sono disperata. Mia figlia di tre anni da un mese ha catarro. La tosse e quasi assente, ma al mattino e alla sera arriva con qualche sforzo di vomito.

La sua pediatra dice che i bronchi sono liberi e che lei è soggetta a tosse, ma io tra sciroppi, gocce, rimedi naturali, aerosol, eliminazioni di latticini, non so più cosa fare.

Ora ha iniziato anche l’asilo perciò mi aspetto che peggiori.

Mi aiuti, grazie. Valeria

Non mi dici da quanto tempo la bimba ha questo catarro; non so se ha adenoidi ingrossate e infiammate, se soffre di sinusite o quant’altro.

Ma se mucolitici e antinfiammatori non hanno sortito l’effetto desiderato non ti resta che consultare un otorinolaringoiatra visto che la tosse non è di provenienza né bronchiale né polmonare.

Nel frattempo utilizza l’umidificatore nella stanza dove dorme o dove gioca di giorno, falla bere molto perché i liquidi fluidificano le secrezioni e insegnale con pazienza a soffiarsi il naso bene e spesso.

Di altro non saprei cosa suggerirti perché non ho abbastanza elementi per capire la situazione.

Un caro saluto, Daniela