Tisana al finocchio, in bustine o in granuli?

Gent.le Dott.ssa,
Sono Emanuela, mamma di Alessandro, un anno.
Torno a disturbarla di nuovo, perché ho letto su una sua risposta che ai bimbi è meglio dare la tisana al finocchio in bustine perché quelle già in granuli contengono molti zuccheri.
Alessandro, ha l’abitudine di addormentarsi dopo aver bevuto i suo 250 ml di camomilla. 
È da un pò di giorni che preparo la camomilla con le comuni bustine e metto 1/2 cucchiaino di zucchero per addolcirla, ma ho il sospetto che sia più forte dell’altra in granuli.
È un sospetto infondato? Quale è meglio fra le due?
La ringrazio anticipatamente e le porgo un caro saluto.
Emanuela


Cara Emanuela,
una tisana può essere forte o meno forte a secondo di quanti sacchetti di infuso metti nell’acqua, di quale è la proporzione tra acqua e infuso e di quanto tempo lasci l’infuso nell’acqua prima di darlo al bimbo: puoi quindi prepararla e dosarla come vuoi, non esiste una tisana più forte o meno forte.
Se, però, ti riferisci al fatto che il bimbo sembra avere meno dolori di pancia quando beve la tisana a base di semi di finocchio in sacchetti piuttosto che in granuli oppure che ti sembra che si addormenti meglio dopo avere bevuto camomilla in sacchetti piuttosto che in granuli, può anche dipendere dalla minor quantità di zuccheri che la tisana preparata con i sacchetti contiene (ovviamente se sei tu ad aggiungerne pochi): gli zuccheri, quando somministrati al bambino prima di dormire, possono influire sul sonno in due modi, sia fermentando e dando dolori di pancia, sia fornendo al bambino energie di pronto utilizzo e quindi rinvigorendolo proprio quando deve rilassarsi e dormire.
Un caro saluto,
Daniela