Striature di sangue dopo la defecazione

Buongiorno,

a mio figlio di 5 anni ho riscontrato nella carta igienica una striatura di sangue dopo 2 giorni dall’avere mangiato molti pistacchi. È stato eseguito scotch test e sangue occulto per 3 volte: tutto negativo.

Di cosa potrebbe trattarsi?

La ringrazio anticipatamente


Se il sangue era di colore rosso vivo e non era mischiato al materiale fecale, potrebbe trattarsi di una ragade anale o di una emorroide sanguinante, entrambe o interne o esterne, soprattutto se soffre di stitichezza abituale.

Molto difficile pensare che, qualora avesse ingerito per errore anche alcuni gusci di pistacchi, questi abbiano potuto creare qualche piccola lesione in zona, ma l’ipotesi non è da escludere. Piccole ulcere, diverticoli e, in casi rari, tumori dell’ultima parte dell’intestino, possono essere altre cause di sanguinamento dell’ultima parte dell’intestino, molto più rare nell’infanzia.

Osserva le feci del bimbo per una settimana e, qualora le striature dovessero ripresentarsi, anche solo sporadicamente, sarebbe bene sottoporre il bambino quantomeno a una esplorazione rettale se non a una rettoscopia.

Un caro saluto,

Daniela