Scarsa crescita

0
258

Buongiorno,

vorrei chiedere una delucidazione che riguarderebbe mia nipote.
La bambina è nata nell’aprile 2008, pesava alla nascita 3.950 kg.
A fine febbraio pesa 9.5 kg ed è alta 77 cm. Fatti gli esami della celiachia ad Ottobre 2009 (mentre però mangiava ancora pappe con le farine lattee) che risultano a detta di mia cognata negative (io non le ho viste..).
Cosa ne pensa? La bambina ha preso il latte della mamma fino agli 8 mesi,prima cresceva 700gr circa al mese, ma ad 1 anno era 8 kg.
Non arriva a dire 10 parole, potrebbe essere collegato?
Scusi ma sono preoccupata.
Grazie
Zia in ansia

Il peso di nascita non corrisponde sempre alla costituzione che un bambino avrà in futuro, però è certo che altezza e peso attuali della tua nipotina sono decisamente scarsi ed è soprattutto l’altezza a discostarsi in modo evidente dalla fascia di normalità rispetto al peso come a dire che il problema mi sembrerebbe più di tipo auxologico che nutrizionale visto che, per l’altezza raggiunta dalla bimba, il peso è più che soddisfacente e si colloca su un percentile leggermente superiore rispetto all’altezza pur sempre, comunque, al di sotto del limite minimo considerato di normalità relativa.
Senza conoscere altezza e peso dei genitori e la loro costituzione, senza sapere come crescevano alla stessa età della bimba, senza avere maggiori informazioni sulle varie misurazioni della bimba dalla nascita ad oggi non sono in grado di farmi una idea più precisa dell’eventuale problema, però posso dirti che lo scarto di altezza e peso rispetto al percentile minimo considerato normale non è tale da collocare i parametri della bimba in una fascia decisamente patologica ma solo di osservazione, pertanto credo che ci sia il tempo necessario per valutare la situazione con calma.
Gli esami per la celiachia dovrebbero essere affiancati a quelli per l’allergia alimentare, ad una radiografia del polso per la valutazione dell’età ossea, ad analisi del sangue generali per la valutazione di anemia o quant’altro incluso lo studio della funzionalità renale, urinocultura, ecc. e la bimba potrebbe essere sottoposta a visita endocrinologica ed auxologica. Ma più di tanto non posso suggerirti a causa della scarsità di informazioni cliniche che mi fornisci.
Un caro saluto, Daniela
Scarsa crescita
Vota questo articolo