Rifiuta il biberon e il latte artificiale

 

Salve dottoressa,


ho tre figli l’ultima di quattro mesi e 10 gg, ho allattato al seno per tre mesi e mezzo, da 20 giorni prende solo latte artificiale con molta difficoltà ad attaccarsi al biberon ma che da qualche giorno rifiuta con tutte le forze.


Di solito fa 4 poppate da 150 grammi a volte anche 180 grammi ogni cinque o sei ore. Dei giorni mi ha fatto solo tre poppate perché rifiuta di attaccarsi.


Premetto che dai quattro mesi prende mezzo vasetto di frutta al giorno di più non riesco. Oggi ha mangiato alle 8 poi alle 13,30 e alle 18 non si voleva proprio attaccare, sono andata a comprare un altro latte già pronto ma la reazione è uguale, ne ha bevuto solo 70 grammi proprio sforzandola e distraendola.

Non appena vede il biberon, si innervosisce.

Allora le ho preparato 90 grammi di latte già pronto con due cucchiai di crema di riso e l’ha quasi finita tutta.


Vorrei sapere se è troppo presto dargli la crema di riso in queste quantità e cosa posso fare. La bimba anche se sta dalle 18 fino la mattina alle 8 senza mangiare cioè 14 ore a digiuno, non piange per la fame.

Cresce comunque bene circa 200g a sett.credo che faccia poche poppate perchérifiuta il latte e mangia quando non ce la fa più.

Grazie e spero di essere stata abbastanza chiara.

Sabrina

 

A mio parere dovresti iniziare lo svezzamento, visto che, tra l’altro, la bimba non prende il latte materno.

 

Fallo con molta gradualità preparando un brodo vegetale con patata e carota più due cucchiai rasi di crema di riso o di mais e tapioca, più un cucchiaino di olio di oliva, aggiungendo mezzo vasetto di liofilizzato di carne solo dopo una o due settimane assieme ad un altro cucchiaio raso di farina di cereali precotti.

 

Altrimenti puoi preparare una farina lattea da somministrare col cucchiaino. Capitano bambini che non amano il latte oppure non amano succhiare dal biberon e a quattro mesi compiuti già da un po’ si possono tnquillamente assecondare dando pappe con sapori un po’differenti. Se la piccola cresce di peso, comunque, non devi preoccuparti anche se ti sembra che mangi poco.

 

Un caro saluto, Daniela