Reflusso e muco abbondante

 

Buongiorno dottoressa,

mi scusi ancora se ultimamente la sto interpellando spesso, ma non so più che pensare. Mia figlia ha sofferto di un lieve reflusso che, dall’ultima eco, sembra stia passando, ma da quando il mese passato ha avuto un leggero raffreddore e naso molto tappato, ha incominciato a rigurgitare muco misto a latte.

Ora nei rigurgiti c’è solo muco trasparente e denso. Un po’ di tempo fa passai al latte di proseguimento e contemporaneamente feci il vaccino. La bambina subito dopo cominciò a fare ruttini anche a distanza di ore e a mangiare di meno. Credendo che fosse il latte sono ritornata al n. 1, ma i ruttini continuano ad esserci, sembra che non digerisca bene.

Oggi ha mangiato pochissimo (tranne la pappa delle 12) e ha rigurgitato tantissimo muco sempre senza latte. La bambina sembra stare bene, è molto vispa e allegra. Come mai tutto questo muco? Eppure il nasino sembra libero. I problemi di digestione forse dipendono dal muco e non dal latte?

La rigrazio per la sua disponibilità, Simona

Il muco può prodursi a livello delle adenoidi e scivolare sulla parete del faringe per poi prendere la via dello stomaco senza per forza uscire dal naso e in questo modo se ne può formare moltissimo. Però mi è impossibile capire se è proprio questo il motivo di questa abbondante produzione di muco e non per caso una gastrite o altro.

Devi controllare le feci: se sono di aspetto normale, anche se con presenza di muco, ma di un muco che vernicia soltanto le feci, non fa corpo con esse, sarebbe la riprova di quanto detto sopra. In tal caso i problemi dipenderebbero, appunto, dal muco ingerito e non dal tipo di latte.

Dovresti farla controllare per capire meglio la provenienza e la causa di questa abbondante produzione di muco.

Un caro saluto, Daniela