Puntini neri nelle feci

Gentile dottoressa,

le scrivo perché sono molto preoccupata per mio figlio.

Stamattina mio figlio (13 mesi) ha fatto una cacca un po’ liquida con dentro tanti puntini neri tipo polvere di caffè.

Non ha mangiato niente di diverso dal solito. Cosa può essere? Oltretutto sono 2 mesi che il bimbo è rimasto stabile intorno ai 9,400 Kg.

Grazie.


Difficile dire di cosa possa essersi trattato senza vedere le feci e senza sapere cosa mangia il bambino.

I puntini che tu definisci neri potrebbero essere soltanto verde molto scuro, non so. Comunque puoi provare a eliminare la carne, soprattutto quella rossa, dalla alimentazione del bimbo e dare solo latte con farina di cereali la mattina (non integrali e senza aggiunta di orzo semmai lo utilizzassi) e il pomeriggio; due pappe uguali a mezzogiorno e alla sera con patate e carote, o anche solo patate, pastina, olio e parmigiano e come frutta puoi dare solo la banana o banana e mela.

Non dare thè o tisane che colorano le feci, non dare pere o altri frutti che contengano granulosità che possono ritrovarsi nelle feci, non dare carne ma solo formaggio o formaggino, non dare verdure verdi, non dare pane molto tostato o integrale da sgranocchiare né biscottini integrali che contengono minuscoli pezzettini di fibre che non si assorbono.

Con una dieta così tutta bianca e priva di scorie le feci dovrebbero essere molto chiare e prive di elementi scuri fra uno o massimo tre giorni: se così non fosse, ovviamente, devi consultare il pediatra che è in grado di vederle queste feci.

Controlla anche che non giochi per terra e mangi terriccio, vista l’età (idem per la sabbia se è stato al mare) e che le gengive non sanguinino a causa di una infezione o della dentizione.

Un caro saluto,

Daniela