Probabile esantema virale

Buongiorno,
mentre eravamo al mare in Sicilia, ho visto delle macchioline rosse sulla pancia e sul torace di mia figlia di 3 anni e mezzo, così ho pensato di portarla a far vedere dal pediatra del villaggio pensando fosse un’eritema, ma lui, dopo averla guardata davanti e dietro le ha guardato la gola dicendo che era un pò arrossata.
Ha detto che poteva essere un esantema virale, se peggiorava di riportargliela.
Premetto che mia figlia stava benissimo, non aveva febbre e non aveva male alla gola. Poi la cosa è scemata da sola. Mi sono un po’ spaventata pensando alla varicella che è presente nella scuola materna. Quindi mi chiedo, che cosa poteva essere?
Cosa si intende per esantema virale?
Grazie per la sua gentilezza!

Nei bambini è frequente che virus non meglio identificati possano dare un esantema: anche l’influenza può manifestarsi, oltre che con tutti i sintomi conosciuti, con un fugace esantema.
Le macchioline rosa o rosse che caratterizzano un esantema non sono altro che microemorragie dei capillari superficiali sottocutanei che si formano a causa dell’effetto nocivo che hanno alcuni virus sulle pareti dei vasi sanguigni più piccoli (alcuni bambini, in coincidenza con una malattia virale, perdono sangue dal naso: anche questo è un sintomo dovuto al danno provocato dal virus sulla parete dei piccoli vasi sanguigni).
Oltre alle malattie esantematiche più note e ben classificate come rosolia, morbillo, quinta, sesta malattia e via discorrendo, quasi tutte di natura virale salvo la scarlattina, ve ne sono moltissime altre non meglio classificate che possono, occasionalmente, manifestarsi con un esantema, di solito lieve e fugace.
Di solito, comunque, nei giorni precedenti l’inizio delle macchioline, nelle forme virali vi possono essere alcuni sintomi come raffreddore, faringite, catarro, starnuti, un piccolo rialzo febbrile, lacrimazione agli occhi, linfoghiandole retronucali o laterocervicali ingrossate che, anche se non preoccupanti, possono mettere sulla strada giusta per la diagnosi, così come, se la bimba non ha avuto nessun sintomo prodromico ed è stata, invece, esposta al sole, potrebbe avere avuto un esantema da raggi solari.
Come al solito, senza poter visitare la bimba, più precisa di così non posso essere.
Un caro saluto,
Daniela