Primi mesi neonato: carrozzina o culla per dormire?

0
3369

 

Salve,
avrei bisogno di un suo aiuto.
Sarò a breve una neo mamma ed io e mio marito abbiamo sentito diversi pareri per quanto riguarda dove far dormire il piccolo nei primi mesi di vita tra la culla e la carrozzina.
Potrebbe aiutarci?
 
Grazie

 

Le dimensioni contenute della carozzina, la sua forma avvolgente e, in qualche modo, più simile all’utero materno rispetto ad una culla (almeno quelle tradizionali), la sua maneggevolezza e facile spostabilità senza bisogno di prendere in braccio il bimbo per spostarlo altrove anche quando dorme quando, per esempio, deve uscire, mi fanno optare per la carozzina, almeno per i primissimi mesi di vita, quando ancora l’apparato visivo del bimbo non gli permette di spaziare lontano ed il suo desiderio principale è quello di sentirsi “circondato di morbidezza”.
I limiti della carrozzina, secondo me, sono due: 1) alla fine del terzo mese diventa troppo piccola (la culla dura un po di più) e i suoi bordi opachi di stoffa non permettono al bimbo una visione dello spazio circostante; 2) utilizzata sia fuori, per le passeggiate, che dentro per la nanna, teoricamente sarebbe meno igienica della culla che resta dentro casa.
Nonostante ciò, visto il breve periodo di utilizzo e visto che non sarebbe cattiva cosa abituare il bimbo nel suo lettino sin dai primi mesi (carattere permettendo), personalmente opterei per la più pratica carrozzina (modello comodo, piuttosto ampio, ben ammortizzato e facilmente trasportabile, smontabile in vari pezzi intercambiabili, passeggino ecc.
La culla è un oggetto bellissimo ma la sua utilità non dura molto di più di una carrozzina e la spesa, anche se regalata, può essere convogliata in un oggetto più duraturo, come un bel lettino accessoriato, sempre che anche quest’ultimo possa, all’occorrenza, essere sistemato accanto al lettone (solo se fosse necessario però).
Della carrozzina, comunque, non si può fare a meno e nemmeno del lettino, quindi concentrati prima su queste due spese, poi, se proprio ti innamori dell’idea e pensi di avere altri figli, prendi pure anche la culla.
Per quanto riguarda la carrozzina, attenta al peso della struttura portante che servirà anche per alloggiare il passeggino e/o l’ovetto: le più belle hanno le ruote larghe con ottime sospensioni, a volte anche solo 3 ruote, ma pesano e dopo pochi mesi i mariti non ne possono più di sollevarle! Usa molto la testa e fatti consigliare da amiche esperte più che dal rivenditore.
I lettini per bambini hanno il fondo alzabile che si sistema ad altezza carrozzina quando il bimbo non si alza ancora in piedi: questo permette di non chinarsi troppo con il peso del bimbo in braccio o per rifare il letto: scegli quindi sempre un letto con la doppia posizione del materasso. Un caro saluto e tanti auguri per il lieto evento!

Su Amazon è disponibile il “Culla Peg perego“, sia culla che carrozzina. 

Primi mesi neonato: carrozzina o culla per dormire?
Lascia il tuo voto!