Piange inarcando la schiena: potrebbe essere Rge?

Dott.ssa buongiorno,

oggi mio figlio di quasi tre mesi e mezzo si è lamentato tutto il pomeriggio, a tratti piangeva ma non in modo violento, diciamo piuttosto nervoso, e sia in braccio che disteso nel suo lamentarsi inarcava continuamente la schiena ed era difficilemente consolabile.

Poiché non mi sembravano coliche, le chiedo se l’inarcamento è sintomo generale di dolore, o è più associato a RGE?

Preciso che è la prima volta che passa il pomeriggio inarcandosi solitamente diventa rosso e piega le gambine.

Grazie.


Sì, potrebbe essere sintomo di reflusso gastroesofageo e il problema potrebbe coesistere con le coliche. Devi, però, parlarne con il tuo pediatra che saprà valutare bene il tutto e prescrivere, eventualmente, una terapia antireflusso, quantomeno a scopo diagnostico.

Nel frattempo cerca di tenerlo sollevato e semiseduto durante la poppata, non coricarlo prima di un quarto d’ora dopo la fine della poppata stessa e prova a mettere un rialzo sotto il materasso per inclinarlo di una trentina di gradi e mantenere così il torace sollevato rispetto all’addome durante il sonno.

Potresti anche provare a frazionare maggiormente le poppate facendone, magari, due in più ma meno abbondanti.

Un caro saluto,

Daniela