Pallore, astenia e streptococco

Buongiorno Dottoressa,

le scrivo per avere un suo parere. Il mio bambino di sei anni e mezzo, sempre di buona costituzione e senza problemi particolari di salute, ha passato un inverno tra influenze, ricadute, raffreddori e mal di pancia. Sembra non riprendersi più.

Da circa un mese e mezzo lamenta mal di testa, stanchezza. In alcuni momenti il bimbo “sbianca” nel vero senso della parola e smette di giocare accusando malessere e debolezza. Spesso questi sintomi sono accompagnati da episodi di febbre altalenante tra 37/37.5 gradi.

Qualche giorno fa l’ho portato in pronto soccorso perché mi sembrava più debole del solito e lamentava anche dolori alle gambe. Mi hanno detto che poteva essere tutto e niente e dopo un’accurata visita anche neurologica mi hanno detto che il bimbo fisicamente sta bene e non mostra problemi.

Per le analisi abbiamo rimandato il prelievo al giorno successivo per fare valutare anche eventuali virus che non era possibile effettuare in pronto soccorso.

Il risultato delle analisi a parere dei medici è buono gli unici valori sballati sono:

– Leucociti 10.89 (4-10)
– Neutrofili 6.20 (2.10-6.13)
– Linfociti 3.80 (1.27-3.47)
– Proteine totali 8.3 (6-8)
– Sideremia 38 (75-170)
– Lattico deidrogenasi 496 8230-460)
– Proteina c reattiva 4.80 (0-3.5)
– TAS 466 (0-200)
 

Per il resto i valori sono tutti nella norma compresi gli Eritrociti(4.89); le piastrine (389); l’emoglobina (13.8) la ferritina (35.3) la VES (12) come risultano tutti negativi gli esami fatti per l’immunometria: IgG anti CMV-IgM anti CMV-IgG anti EBNA-IgG anti VCA- IgG anti EA- IgM anti EBV.

Sia il pediatra che la Dottoressa del centro analisi mi hanno consigliato di fare un tampone per vedere se c’è lo streptococco, e sicuramente in settimana lo faremo, ma mi chiedo possibile che questo virus possa dare tutti questi sintomi? O dobbiamo fare anche altri tipi di controlli?

La ringrazio infinitamente se avrà la pazienza di rispondermi.

 

Penso anch’io che non sarebbe male verificare la presenza dello streptococco in gola visto che sia la pcr che il tas sono lievemente alterati e ogni tanto si affaccia una lieve febbre. Mi quadra poco, comunque, un valore di sideremia piuttosto basso con un valore di emoglobina tutto sommato nella norma. Si, una infezione sub clinica può portare febbretta e astenia, ma il bimbo potrebbe anche essere in una fase di vivace crescita in altezza (dolori alle gambe) e essere un po’ provato dalle ripetute forme influenzali e accusare, per giunta, l’astenia primaverile.

Completa le analisi con il tampone e consigliati con il tuo pediatra sulla opportunità di un ciclo di vitamine A,D,C e gruppo B. Eventualmente, se ti è possibile, puoi anticipare un po’ le vacanze pasquali e portarlo in vacanza per un periodo un po’ più lungo rispetto alla chiusura della scuola.

Un caro saluto, Daniela