Occhiaie e carenza di calcio

 

Gentile dottoressa,

a mio figlio di 22 mesi è stata riscontrata una congiuntivite allergica. Gli sto mettendo una goccia di LIVOSTIN mattina e sera (già da 12 giorni). Ho notato però, soprattutto la sera, che si formano delle occhiaie rosastre. Da cosa può dipendere, può essere collegato a qualche carenza di calcio? lui è allattato ancora al seno e non gradisce molto i latticini, i formaggini né il latte vaccino, che ogni tanto provo a dargli.

Riesco solo a mettergli il parmigiano nella pappa. Posso stare tranquilla con il mio latte o devo fornirgli in altro modo il giusto apporto di calcio?

Grazie mille

La congiuntivite allergica spiega da sola le occhiaie del bimbo e il latte materno, se è ancora sufficiente a coprire il fabbisogno nutrizionale oltre i due pasti a cucchiaio, è un alimento ottimale che contiene tutto quanto è necessario al piccolo. Una piccola aggiunta di parmigiano, inoltre, sarà più che sufficiente per mettere a tacere ogni dubbio.

Un caro saluto, Daniela