Morso profondo

 

Gentile dottoressa,

mio figlio di 5 anni è stato visitato dal dentista che ha diagnosticato un morso profondo.

Avrebbe proposto come soluzione un apparecchio in gomma da portare la notte e per tre ore di giorno. Crede sia un intervento necessario e soprattutto realizzabile in un bambino così piccolo?

Cosa ne pensa?

La ringrazio per la sua cortesia.

Un saluto

Il morso profondo può essere di vari tipi: l’anomalia si corregge molto bene a qualsiasi età, però è bene che la correzione avvenga appena diagnosticata affinché denti, rapporti reciproci tra di loro, palato e mascelle si sviluppino in modo corretto e non residuino né problemi estetici né anomalie di masticazione, di respirazione, di sviluppo e direzione dei denti e, non ultimo, in futuro, di problemi di mal di schiena o altre patologie scheletriche che possono derivare da qualsiasi problema di malocclusione. Con un apparecchio adeguato portato per una quindicina di ore al giorno la soluzione non tarderà e non ha senso, secondo me, posticiparla.

Un caro saluto, Daniela