Macchia rossa ruvida che compare e scompare

Gentilissima Dottoressa,

le chiedo un consiglio riguardante mia figlia che tra poco compirà 5 mesi (peso 6.9 kg, allattamento artificiale dalla nascita) e che per fortuna sin ora gode di ottima salute.

Sin da subito ci siamo accorti che la sua pelle è particolarmente delicata con tendenza agli arrossamenti dopo il bagnetto (ora molto meglio con i prodotti oleosi) e grazie a una buona idratazione immediatamente dopo i lavaggi con una crema emolliente idratante anallergica la situazione è sotto controllo.

Da circa un mese, è comparsa una macchia rotondeggiante del diametro di circa 1 cm o poco più, alla base rossastra, ruvida al tatto ( in superficie mi sembra ci sia una sottile crosticina chiara). Rispetto alle altre manifestazioni simili (in genere sul cuoio capelluto) questa non migliorava con l’uso di questa crema (adatta per le pelli atopiche). Poi di colpo è scomparsa, ma a distanza di qualche giorno è riemersa. Cosa potrebbe essere?

La pediatra mi ha consigliato Gentalyn beta poiché pensa che se fosse dermatite atopica migliorerebbe, altrimenti, se fosse ad esempio un’infezione da fungo, peggiorerebbe.

Le chiedo un consiglio su cosa mi consiglia di fare, nonostante capisca che diagnosticare un problema dermatologico senza vederlo in prima persona è molto arduo!

Sinceri ringraziamenti.


Rispondo in ritardo a causa di una mia vacanza e spero che nel frattempo la soluzione sia stata trovata.

Se le manifestazioni cutanee si sono presentate anche sul cuoio capelluto, potrebbe trattarsi di dermatite seborroica che andrebbe trattata solo con prodotti emollienti e proprio in ultima analisi con prodotti dermatologici a base di cortisone.

Sulla dermatite seborroica comparata con la dermatite atopica ho già avuto modo di dare più di una risposta ed a queste ti rimando per saperne di più. Al limite, se il problema dovesse persistere, anche se non sono una dermatologa, potresti inviarmi una foto della zona di cute interessata. Senza nemmeno vedere la bimba mi resta veramente difficile capire cosa possa essere. Però, la dermatite atopica ha proprio la caratteristica di essere intermittente e comparire e scomparire a periodi, almeno fino a tutto il primo anno di vita. Se, poi, vi è anche una famigliarità per atopia o allergia, la diagnosi è molto più facile.

Un caro saluto,

Daniela