Lettino con sponde

 

Salve,

ho un bambino di 2 anni che presenta delle difficoltà a dormire nel suo lettino. Al di là delle fisiologiche pretese di dormire con noi, il bimbo presenta veramente dei problemi e dei rischi a dormire nel lettino classico con la sponda.

Il bimbo è più alto della media e a 2 anni è lungo circa 93 cm, il che comporta, quando è in piedi, la messa in atto di scavalcare la sponda. Non sappiamo come fare.

Abbiamo messo dei materassini (dei letti da campo) per terra e dei cuscini, ma la cosa non ci fa dormire tranquilli. E se di notte riuscisse a scavalcare, cadere e si facesse male? Abbiamo pensato anche di togliere la sponda ma questo forse amplierebbe il timore di trovarcelo per casa a farsi male. Insomma cosa dobbiamo fare secondo lei?

Grazie

Elimina il lettino e metti il materasso per terra su un tappeto. Uno dei lati lunghi del materasso sarà appoggiato al muro e contro quell’altro potrai sistemare alcuni cubi di gommapiuma un po’ più alti del materasso come se ne trovano negli asili nido o nelle palestre per bambini che di giorno fungeranno da pouf per sedersi. Le sbarre sono ormai obsolete e pericolose.

Un caro saluto, Daniela

Condividi
Articolo precedenteArticolazioni che scricchiolano
Articolo successivoCrescita lenta?
mm
Medico chirurgo specializzato in Pediatria e Neonatologia con lunga esperienza Ospedaliera.