Ipotonia assiale

 

Salve,

desideravo sapere alcune informazioni: mio figlio Marco ha appena compiuto 3 mesi e il pediatra gli ha riscontrato una lieve ipotonia assiale del tronco, dicendomi comunque che è un disturbo transitorio.

Volevo saperne di più.

La ringrazio anticipatamente.

Difficile inquadrare una ipotonia senza sapere nulla del bimbo e soprattutto senza poterlo visitare. Entro certi limiti una ipotonia di un solo distretto corporeo, con tutto il resto del comportamento neurologico e dello sviluppo psicologico e sensoriale del bimbo nella norma non dovrebbe preoccupare ma essa va seguita nel tempo mese per mese.

Di solito è il problema contrario, cioè una ipertonia transitoria, a scomparire più precocemente di una ipotonia, ma, specie nei primi due trimestri di vita, anche una ipotonia può essere transitoria e non sintomo di sindromi particolari.

Quando arriverà il momento, per il bimbo, di stare seduto, cioè tra il sesto e il settimo mese, si rivaluterà il tutto. Importante è anche valutare il tono dei muscoli nucali e come procede la postura eretta del capo : ciondola se il bimbo è tenuto in verticale? fa tentativi per raddrizzarlo? segue gli oggetti lateralmente, in alto, in basso? ecc. Purtroppo non posso dilungarmi oltre perché, come ho detto, so troppo poco del tuo bimbo per ipotizzare qualsiasi cosa. Nel corso dei mesi ne potremo riparlare.

Un caro saluto, Daniela

Condividi
Articolo precedentePoca pappa a nove mesi
Articolo successivoBroncopolmonite
mm
Medico chirurgo specializzato in Pediatria e Neonatologia con lunga esperienza Ospedaliera.

1 commento

  1. buon pomeriggio volevo sapere una cosa mia figli a 10 mesi e a l’ipotenia assiale … ho fatto tutti gli accertamenti adesso xò ce un problemino mangia ma nn ingrassa ancora a 10 mesi quasi e 6350 cosa può essere grazie aspetto un suo scritto… mamma emanuela