Introduzione dei formaggi nella pappa

Gentilissima dottoressa,
ho iniziato con lo svezzamento da un mese e mezzo quasi e da una settimana ho introdotto anche la pappa di sera. La mia bambina ha quasi 7 mesi e mezzo e volevo chiederle se posso introdurre nella sua pappa serale anche dei formaggini e quali (e poi vengono mescolati nella pappa insieme alle verdure o solo con la cremina)?
Preferisco darle la carne soltanto per un pasto, vedo che la bimba cresce bene e prende ancora il mio latte la mattina, pomeriggio, sera e notte quando si sveglia.
Io sto usando ancora i liofilizzati, dovrei passare agli omogeneizzati? Quando posso darle semolino e 5 cereali per sostituire le solite cremine?
Spero di avere presto la sua risposta, visto che la nostra pediatra in questi giorni non è raggiungibile.
Grazie mille e buon lavoro!
N.

Per quanto riguarda il formaggio, puoi dare il formaggino ipolipidico che non è altro che parmigiano al quale sono stati ridotti i grassi (lo trovi in vasetto oppure in piccole confezioni monoporzioni), puoi dare la ricotta di mucca, puoi dare soltanto il parmigiano grattugiato (tre, quattro cucchiaini anziché il solito cucchiaino come condimento), puoi dare gruviera e, fra un po’, anche lo stracchino che, contrariamente al suo aspetto cremoso, non è molto grasso.
Salvo la ricotta che, essendo magra, può essere data nella stessa quantità della carne del giorno, per tutti gli altri formaggi calcola mediamente 25 gr, massimo 30.
Avendo compiuto il sesto mese, qualsiasi cereale può essere introdotto, anche quelli che contengono glutine. Per quanto riguarda le farine precotte, puoi dare quelle ai 5 cereali, ma anche il semolino a grana fine, quello da cuocere e fra poco anche la pastina micron, sempre che la bimba accetti volentieri la sua granulosità anche minima.
Il formaggio si mischia e si scioglie insieme agli altri componenti della minestrina, esattamente come la carne. Per quanto riguarda i liofilizzati, dopo l’ottavo mese possono essere tranquillamente sostituiti dalla carne fresca omogeneizzata o frullata con cura da te a casa. Passare dal liofilizzato all’omogeneizzato non ha senso visto che si tratta, in fondo, della stessa cosa. Non dare il formaggio tutte le sere, però, almeno finché la bimba prende il tuo latte ancora tre o più volte al giorno. 
Un caro saluto,
Daniela