Impetigine e vaccini

 

Gentile dottoressa,

da circa una settimana mia figlia di 14 mesi presenta sulla gamba sinistra una serie di bolle con alone rossastro intorno. Il pediatra ha diagnosticato l’impetigine e le ha prescritto uno sciroppo antibiotico (Amoxicillina) tre volte al giorno per sette giorni.

Al termine della terapia ho notato che laddove c’erano delle crosticine che sono cadute, le bolle si sono riformate… evidentemente non è ancora guarita. Secondo lei posso ugualmente farle fare il vaccino antimorbillo, antiparotite, antirosolia?

La ringrazio

Parlare genericamente di bolle non mi chiarisce purtroppo il problema: la diagnosi di impetigine deve essere certa. Comunque, se si tratta di impetigine e le lesioni sono localizzate e non tendono a generalizzare o ad espandersi, il fatto di essere sotto terapia antibiotica non pregiudica la vaccinazione.

In caso contrario, pur potendosi comunque eseguire, visto che non vi è una urgenza particolare di vaccinare il bimbo immediatamente, potresti aspettare la guarigione o per lo meno la fine del periodo di nuove eruzioni cutanee. Ripeto, però, la diagnosi deve essere certa.

Un caro saluto, Daniela