Forte diarrea da giorni

Dott.ssa, buongiorno,
ogni tanto mi faccio sentire: sono Sandra, la mamma di Alessandro che al 15 febbraio compie 22 mesi.
Il mio problema è questo: Domenica 3 febbraio il mio bimbo era irrequieto, arrabbiato, non sopportava nulla e infatti da lunedì 4 ho capito il perché non stava bene, ha incominciato ad avere diarrea, scariche di 4/5 volte al giorno, non più appetito e molto debole, avvertito il pediatra della mutua, mi ha detto di dargli fermenti lattici, togliere il solito latte e dargli un tipo di latte di riso o soia che lui non vuole assolutamente, ma non mangia neanche la pappa con patate, verdure e riso.
Mercoledì ho chiamato il pediatra a pagamento, mi ha dato le stesse risposte.
Venerdì, disperata, ho richiamato il pediatra e mi ha fatto fare portare le feci del bambino ad analizzare ma l’esito l’avrò mercoledi 13 febbraio.
Io vorrei sapere, cosa faccio con il mio bimbo fino a mercoledì 13?
Mi fa pena, tenerezza, ha il sederino con tutta una piaga. Sono disperata.
Generalmente io chiamo i dottori quando veramente ho bisogno e questo non è un caso di mamma bisognosa?
Mi aiuti dott.ssa, cosa devo fare?
Sono proprio demoralizzata.

Cara Sandra,
non so se gli piacerà e non so se lo stai già dando ad Alessandro: prova con HN25, è un latte in polvere specifico per le diarree. Diluito un misurino ogni 35 gr di acqua diventa liquido e si può dare con il biberon o con la tazza, magari anche con aggiunta di alcuni cucchiaini di biscotto primi mesi che è a base di farina di riso.
Se invece lo prepari facendo sciogliere non uno ma due misurini ogni 35 gr di acqua ti diventerà una crema dolce che puoi dare due volte al giorno alternandola al biberon liquido.
Ma se questo è stato anche il consiglio dei pediatri che hai interpellato non ti resta che alimentarlo con banane, fette biscottate o biscotti al riso, crema di riso o riso bollito molto cotto e con molta acqua di cottura con olio e parmigiano, patate schiacciate o a purea e carne bianca quando è passata la diarrea.
Due volte al giorno puoi dare una bustina di Diosmectal diluita in acqua e sempre due volte al giorno puoi dare i fermenti lattici che ti sono stati prescritti.
Sospendi il latte per alcuni giorni e dagli molto da bere (acqua, camomilla o tè deteinato a volontà). Appena migliora introduci i cereali, cioè pane, pastina, biscotti secchi, ecc.., poi carne bianca e pesce bollito, poi alla fine il latte, ma dopo almeno 5-7 gg dalla fine della diarrea. Potresti introdurlo prima solo se la diarrea fosse stata poco importante e fosse finita dopo 2-3 gg. Per l’appetito non ti preoccupare: meglio che mangi poco ora che l’intestino è disturbato. 
Quando sarà guarito recupererà tutto in pochissimo tempo.
Nessuna terapia antibiotica prima dell’esito delle analisi. 
Un caro saluto,
Daniela