Dubbi su vaccinazione H1N1

 

Buongiorno Dottoressa,

nuovamente le scrivo approfittando della sua consulenza sempre professionale ma molto attenta anche alle ansie di noi mamme.

Ieri sera ho fatto l’antinfluenzale a mio figlio di 4 anni e mezzo (sempre lui il gigante di 21 Kg per H.113 cm). Comunque il pediatra mi ha detto che appena sarà disponibile il vaccino per l’influenza suina possiamo farglielo (lui suppone fra 10 gg).

Le chiedo:

1) quali potrebbero essere gli effetti "collaterali" del vaccino H1N1;

2) in quanto tempo si possono verificare gli tali effetti?;

3) se questo vaccino è uguale all’antinfluenzale oppure è più pericoloso.

Grazie per la risposta che sicuramente vorrà fornirmi.

Angela.

Considera il vaccino anti H1N1 alla stessa stregua del vaccino antinfluenzale comune: l’influenza suina non è nulla di diverso da una influenza stagionale e il virus, benché modificato geneticamente, ha permesso la realizzazione di un vaccino specifico con le stesse modalità utilizzate per la preparazione del classico vaccino antinfluenzale.

Il probl

ema di questa influenza pandemica risiede nella sostanziale novità del virus ma non nella sua pericolosità ed è possibile che con il passare dei mesi tutta questa preoccupazione si riveli in parte gonfiata ed eccessiva. Però non lo si può dire ora. Un caro saluto, Daniela