Dilatazione bacinetto renale: Trisomia 21?

Buon giorno dottoressa, avrei bisogno di un urgente consiglio. Sono alla 35 settimana di gravidanza, alla eco di accrescimento hanno visto una dilatazione del bacinetto renale sinistro del mio bambino di 6 mm è una cosa grave? È vero che può andare via da solo? Dopo qualche giorno dal mio ginecologo abbiamo visto che la dilatazione era di 3 mm però riguardava anche l’altro bacinetto anche di 3 mm. Mi devo preoccupare? È vero che è un segnale di trisomia 21 o altre malattie cromosomiche? Sono molto preoccupata, grazie per la risposta.

 

Si tratta di una dilatazione veramente minima. E’ facile che non sia più visibile ad un’eco fatta dopo la nascita e, tra l’altro, è anche un referto piuttosto frequente in gravidanza. Molte anomalie cromosomiche possono accompagnarsi a malformazioni in vari organi ma da quì a dire che ne siano una spia ce ne passa…Vivi in serenità queste ultime settimane. Dopo la nascita tutto potrebbe risolversi spontaneamente ma anche se dovesse essere ancora evidente una piccola dilatazione, con molta probabilità non darà nessun disturbo. Se, con il tempo, dovesse aumentare la dilatazione, una soluzione, comunque, si potrà trovare, stai tranquilla.
D.ssa Sannicandro