Crescita neonato

0
179

Buongiono Dottoressa,

il mio Marco lo sto allattando con il latte artificiale, é nato di kg 2.750 (kg 2.520 alle dimissioni) ora ha compiuto 3 mesi e pesa kg 4.450.
Mi sembra un po’ poco, la sua pediatra dice che è al limite ma va ancora bene, mangia tra i 600 e i 700 ml di latte al giorno.
Secondo Lei è il caso che lo faccia vedere da qualche specialista?

Un’altra domanda, il bimbo ha un po’ di tosse, prima di dargli altre medicine (ora chiamerò anche la sua pediatra) posso sciogliere un po’ di miele nel latte? Ha solo 3 mesi e mi era stato detto fino a 6 devo dargli solo ed esclusivamente latte.
La ringrazio

Cordiali Saluti
Paola Lorrai

Il tuo bimbo è cresciuto come ci si aspetta che debba crescere un neonato nato di 2,700, quindi è cresciuto in modo corretto. La quantità di latte che dovrebbe assumere giornalmente è proporzionale al suo peso, cioè attorno ai 700 gr ma anche qualche grammo in meno può bastare. Quindi non devi preoccuparti del suo peso, soprattutto se la sua lunghezza sta aumentando in modo soddisfacente.

Il miele non va dato, sia perché il latte artificiale è già adeguatamente dolcificato, sia perché potrebbe creare qualche problema intestinale, sia perché se il bimbo si abitua al suo sapore gradevole la mamma potrebbe cedere alla tentazione deleteria di intingervi il ciuccio, di passarlo sulle gengive quando il piccolo avrà disturbi legati alla dentizione, di aggiungerlo regolarmente al latte per farlo bere al bimbo più volentieri e via discorrendo…

No, il miele lascialo per quando sarà più grandicello e anche allora, con moderazione e non come abitudine.

Un caro saluto,

Daniela

 

 

Vota questo articolo