Breva per aerosol


 

Buongiorno,

il mio bambino di 3 anni e mezzo (peso 17 Kg.) è al primo anno di asilo.
Da settembre si sono ripetuti episodi di raffreddamento con conseguente tosse e tanto muco dal naso.
Il mese scorso ha avuto qualche focolaio in un polmone curato con antibiotico klacid per 10 gg. dopo 5 giorni dalla fine della cura nuovo episodio di raffreddamento.
Tanto muco retronasale e poca tosse. Dopo una settimana curato con Nurofen 6ml. 3 volte al giorno e 3 gocce di breva per aerosol 3 v. al giorno noto peggioramento nel senso che il naso ha iniziato a colare ma è aumentata la tosse catarrale. Il pediatra dopo la visita mi dice di aumentare solo la dose di breva in aerosol e di portarlo a 8 gocce in 3 ml.di fisiologica per 3 volte al giorno.
Ho detto che mi sembrava eccessivo leggendo sul bugiardino la dose per adulti a 5 gocce. Non vorrei si confondesse con la posologia per utilizzo in gocce da bere (che tra l’altro non capisco il senso) in cui la dose di 8 gocce sarebbe adeguata al suo peso.
Mi può dare delucidazioni? E poi, prolunghiamo a vita con questo farmaco?

Grazie
Cordiali saluti

Muco fluido e infezione catarrale, come guarire?

Innanzitutto l’aumento del muco dal naso, o meglio, un muco più fluido che cola dal naso associato ad una maggiore produzione di catarro non sono sintomi di peggioramento ma sono la naturale evoluzione di una infezione catarrale alle vie respiratorie che può iniziare con congestione nasale e tosse secca sporadica per poi progredire con la naturale fluidificazione delle secrezioni e il conseguente aumento della loro quantità.

Breva principio attivo e modalità di utilizzo

Se vi è broncospasmo può essere indicato un broncodilatatore ma all’età del tuo bimbo, un aereosol con 4-5 gg di Breva a dose dovrebbe essere più che sufficiente. Considerando, però, che il bimbo sembra essere piuttosto robusto e che spesso l’aerosol non è praticato con il massimo impegno dai bambini piccoli con conseguente possibile dispersione di parte del farmaco in aria, con molta probabilità la quantità realmente inalata si riduce sensibilmente e le 8 gocce prescritte, teoricamente un po’ eccessive, potrebbero non esserlo perché ai bronchi potrebbe arrivare molto meno.

Breva per aerosol, il giusto dosaggio per bambini

Quindi, anche se penso sia più corretto ridurre il dosaggio che ti è stato prescritto, non credo che succeda nulla di particolare se introduci 8 gocce nell’apparecchio di aerosol anziché 5 o 6. Quello che conta è sapere se il bimbo ha realmente bisogno di questa terapia, perché essa sarebbe utile e opportuna solo in caso di broncospasmo, non di semplice tosse catarrale.

Un caro saluto, Daniela

Breva per aerosol
3.4 (68.89%) 9 votes


Condividi se ti è piaciuto!

LASCIA UN COMMENTO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.