Arrossamento sederino e svezzamento


GentileDottoressa,

avreibisogno di un consiglio. Mio figlio ha 7 mesi e ho cominciato lo svezzamento a5 mesi e mezzo con la frutta e verdura.

A7 mesi ho iniziato a dargli anche la carne di pollo, di vitello e il prosciutto.Gli aggiungo un po’ di olio e formaggio grana e così la mangia tantovolentieri.

Ognigiorno gli do due omogeneizzati.

Pesa7,760 Kge è alto 67 cm.

Ultimamenteha il sederino rosso, spero non per il grana: forse può dare infiammazione?Vorrei sapere se lo svezzamento va bene così come lo sto facendo, e se si puòdare il pesce.

Luiguarda tutto quello che noi mangiamo e vorrebbe mangiare come noi: apre labocca quando gli facciamo sentire l’odore dei cibi, ma non ha ancora i denti,però inizia ad avere le gengive gonfie e maggior salivazione. Per questo usoprodotti omeopatici.

Laringrazio, cordiali saluti.

Rossana.


Dopoun mese dall’inizio dello svezzamento, cioè dalla introduzione della primapappa, si può introdurre la seconda alla sera. Ogni pappa avrà una trentina digrammi di alimento proteico, cioè carne o formaggio (30 gr solo se ipolipidicoaltrimenti 15,20 gr) o prosciutto o pesce o legumi.

Carnebianca e formaggio si possono introdurre anche a sei, sette mesi, mentre ilprosciutto e una piccola quantità di legumi decorticati verso gli ottomesi, il pesce e la carne di manzo dopo gli otto mesi e l’uovo verso l’anno(l’albume dopo il primo anno). Aggiungendo carne, formaggio e prosciutto allaminestrina, il parmigiano sarebbe inutile ma, essendo un ottimo alimento, puòessere dato da solo, in quantità di 15-20 gr al massimo, grattato sopra lapappa, senza poi aggiungere carne o altra pietanza proteica.

Ilbimbo è cresciuto bene e il suo peso è in linea con la sua lunghezza.

L’arrossamentodel sederino può dipendere dal parmigiano, certo, ma anche dalla aumentatasalivazione, oppure, a volte, anche dagli agrumi e dai pomodori, qualora tu liavessi già introdotti.

Uncaro saluto, Daniela.