Anti meningococco C e anti pneumococco: si possono somministrare assieme?

 

Buonasera,

volevo sapere se a 20 mesi la mia bimba può fare nella medesima seduta il vaccino anti meningococco C e anti pneumococco.

Cordiali saluti

Si, i due vaccini possono fare assieme perché si tratta di due vaccini preparati con antigeni batterici, cioè frazioni batteriche e non con microrganismi vivi attenuati. Il problema della non co-somministrazione o meglio della non somministrazione ravvicinata dei vaccini si pone unicamente per i vaccini preparati con virus vivi attenuati.

Succede, infatti, che la somministrazione di un vaccino di questo tipo, per esempio il trivalente morbillo, parotite, rosolia, dopo alcuni giorni dalla sua inoculazione provoca la sintesi di una sostanza, l’interferone, da parte dell’organismo ricevente, che serve proprio a combattere la mini infezione che gli è stata inoculata.

Tale interferone potrebbe neutralizzare un successivo vaccino sempre preparato con virus vivi attenuati, come, per esempio, il vaccino antivaricella, che non si deve, quindi, somministrare a breve distanza dal precedente, ma soltanto o contemporaneamente o dopo un mesetto o giù di lì. Questa precauzione non esiste in tutti gli altri casi.

Un caro saluto, Daniela