Amoxicillina per due mesi

 

Salve dottoressa

ho una bambina di 6 mesi e 9 giorni che sta prendendo amoxicillina perché ha infezione alle vie urinarie.

La pediatra mi ha detto di darle il farmaco per due mesi; i primi 12 giorni 2.5ml 2 volte al giorno e dopo 2ml solo una volta alla sera, ma da quando ho iniziato a darli, la bimba ha iniziato a vomitare e ha la diarrea anche se le do insieme il dicoflor.

Secondo lei non è troppo due mesi di questo farmaco?

Non fa del male alla bimba?

Sono molto preoccupata, aspetto una sua risposta.

Grazie mille

L’amoxicillina è un antibiotico di solito ben tollerato con un impatto piuttosto scarso sulla funzionalità dei vari organi anche se dato per lungo tempo e ad un lattante di pochi mesi. È facile che i disturbi della bimba siano in parte anche dovuti all’infezione alle vie urinarie e non solo alla terapia antibiotica che, comunque, finita la prima fase a dosaggio pieno, quella più prettamente curativa, viene notevolmente diminuito come quantità e mantenuto ad un terzo del dosaggio pieno come preventivo di ulteriori ricadute.

Se, però, la bimba fosse alla sua prima infezione alle vie urinarie e non fosse, questa, una recidiva, non tutti sono d’accordo nel somministrare subito un antibiotico per lungo periodo in quanto potrebbe trattarsi di un episodio isolato non tendente a recidivare e, una volta superato con una prima settimana o al limite dieci giorni di terapia antibiotica a dosaggio pieno, si tratterebbe di controllare le urine con periodicità, prima ogni settimana per due o tre volte, poi ogni 15 gg poi ogni 20 gg per valutare la tendenza dell’infezione a ripresentarsi.

In questo caso, dopo la terza ricaduta, si imporrebbero degli accertamenti per capire se tali infezioni sono sostenute da una malformazione alle vie urinarie di tipo tale da favorire le infezioni. Una volta accertata la malformazione, allora si che la terapia antibiotica a scopo preventivo per due mesi o più sarebbe necessaria.

Ma non mi precisi se la piccola è già stata sottoposta ad indagini e soprattutto se l’episodio attuale è il primo o ve ne sono stati altri e non posso azzardare valutazioni più precise.

Un caro saluto, Daniela